Condividi
Amici 2020, Daytime 24-28 febbraio: cosa succede nelle casette e preparazione al serale
Condividi su

Amici 2020, Daytime 24-28 febbraio: cosa succede nelle casette e preparazione al serale

Di Alice Giusti
pubblicato il 28 febbraio

La settimana di preparazione alla prima puntata del serale di Amici 2020 è arrivata… gli allievi entrano in casetta e si allenano duramente per la diretta in prima serata del 28 febbraio.

Amici 2020, Daytime 24-28 febbraio: cosa succede nelle casette e preparazione al serale

Daytime Amici 2020: il riassunto delle puntate dal 24 al 28 febbraio

Questa settimana è davvero speciale per gli allievi di Amici 2020: venerdì 28 febbraio inizia il serale quindi tutti i ballerini e i cantanti con la maglia verde si stanno preparando duramente per il loro debutto in prima serata. Da lunedì, i concorrenti sono entrati nella casetta e quest’anno sono tutti insieme visto che non ci saranno le due squadre. Al contrario delle passate edizioni di Amici di Maria De Filippi, infatti, tutti i ragazzi al serale saranno l’uno contro l’altro. Inoltre, nella prima puntata di venerdì ci saranno ben due eliminazioni. L’atmosfera è quindi molto tesa, ma non mancano i momenti di spensieratezza e divertimento… volete sapere cosa è successo nella scuola di Amici 19? Non perdete il riassunto delle puntate del Daytime dal 24 al 28 febbraio in onda su Real Time e Canale 5.

Qui trovate le anticipazioni della prima puntata del serale di Amici 2020

daytime-amici-2020-24-28-febbraio

Riassunto Daytime Amici 2020: lezioni in vista del serale

Venerdì 28 febbraio

Mancano ormai poche ore al serale di Amici 2020… cosa succederà? Intanto, scopriamo il resto dei duetti dopo quelli annunciati ieri: Giulia si esibirà con Ghali, Jacopo con Alessandra Amoroso e Francesco con Ermal Meta. Intanto, Talisa si allena nonostante l’infortunio e parla con Javier delle coreografie assegnate agli altri ballerini: il ballerino, infatti, è preoccupato perché trova che Nicolai abbia delle coreografie molto molto belle.

Giovedì 27 febbraio

Talisa rientra in casetta con i compagni in attesa di avere il referto medico e scoprire se potrà ballare dopo l’infortunio avuto. Nel frattempo, però, la attendono dolci momenti: in casetta, infatti, assistiamo a un bacio tra lei e Javier, che a quanto pare si è da poco lasciato dalla ex fidanzata. Tornando alle lezioni, sono svelati anche i duetti della prima puntata: Nyv duetterà con Elisa, Gaia con Emma Marrone e Martina con J-Ax.

Mercoledì 26 febbraio

Anche oggi, vediamo Nicolai separato dal resto dei compagni: mentre gli altri pranzano tutti insieme, il ballerino se ne sta per i fatti suoi…riuscirà a entrare in sintonia con gli altri? Continua la preparazione al serale di tutti che si allenano in classe, in casetta, al mattino e alla sera. Giulia, inoltre, in un momento di pausa, ne approfitta per prendere lezioni di danza da Javier… che ci sorprenda con una bella coreografia mentre canta venerdì sera?

Martedì 25 febbraio

Nicolai sembra non essere in sintonia con il resto del gruppo: mentre gli altri si divertono in casetta, lui si isola, oltre a lamentarsi spesso in sala o in casa. Nel frattempo, tutti i ballerini e i cantanti si impegnano nelle lezioni del serale e Nicolai e Javier provano le loro coreografie nello studio del serale… grande emozione per entrambi!

Lunedì 24 febbraio

Dopo l’ingresso di Francesco, che abbiamo visto durante il pomeridiano di sabato 22 febbraio, rimane un solo posto per il serale: è la commissione esterna a decidere chi otterrà l’ultima maglia verde tra Stefano, Matteo e Martina. È proprio quest’ultima a ottenerla, nonostante le polemiche da lei create sull’entrata di Francesco. Dopo la puntata, i 10 ammessi al serale fanno poi il loro trionfale ingresso nella casetta, che quest’anno è unica per tutti visto che non ci sarà la divisione in due squadre. Inoltre, Javier, Nicolai, Valentin e Talisa incontrano Giuliano Peparini, confermato anche quest’anno come direttore artistico del serale di Amici.

(Foto Credits: Amici di Maria De Filippi Facebook Page)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica