Condividi
Francesca Miola a Sanremo Giovani 2018: da Amici al palco dell’Ariston con Amarsi non serve
Condividi su

Francesca Miola a Sanremo Giovani 2018: da Amici al palco dell’Ariston con Amarsi non serve

Di Matteo Fennec
pubblicato il 19 dicembre

Testo Amarsi non serve di Francesca Miola: scopri le parole e il significato del brano che verrà presentato a Sanremo Giovani 2018! Riuscirà l’ex concorrente di Amici a gareggiare coi Big a febbraio?

Francesca Miola a Sanremo Giovani 2018: da Amici al palco dell’Ariston con Amarsi non serve

Sanremo Giovani 2018, Francesca Miola: tutto quello che c’è da sapere sul brano in gara Amarsi non serve

Sale l’attesa per Sanremo Giovani 2018: tra i finalisti c’è anche Francesca Miola, cantante veneziana già nota per essere stata allieva della scuola di Amici di Maria de Filippi nel 2015. L’esperienza accumulata nel programma di canale 5 le permette di affinare ancora di più la sua tecnica e di cimentarsi in varie esibizioni live in giro per l’Italia. Nel 2016 ha deciso di trasferirsi a Milano e di farsi guidare da una personalità importante nel mondo della musica, Franco Mussida, componente della PFM, iscrivendosi al Centro Professionale della Musica da lui fondato. Nel 2017 invece vola in Qatar sul palco di The Club, il famoso club di Doha, in compagnia di musicisti di tutto il mondo. Ora per Francesca è arrivato il momento della svolta, avrà la possibilità di mostrare tutto il suo valore ed emozionare in diretta nazionale il pubblico di tutta Italia! Riuscirà nell’impresa? Nel frattempo leggiamo il testo e il significato del suo singolo, Amarsi non serve!

Testo Amarsi non serve: il brano di Francesca Miola a Sanremo Giovani 2018

La canzone è stata scritta da Marco Rettani, Zibba e Stefano Paviani. Il brano è stato premiato da Audicoop e dal M.E.I. come miglior testo di Area Sanremo. La canzone si avvicina molto all’hip hop raffinato, quindi è un po’ diverso dalla sonorità tradizionale di Sanremo, e forse potrebbe essere proprio questo a darle quella marcia in più! Ecco il testo di Amarsi non serve:

Da quanto tempo non dormi?
se riposare fosse mai una soluzione
da quanto resti a guardare
da quanto non sei tu l’azione
perché resisti e non parli mai
come se l’ansia
fosse la destinazione
non è sempre domenica sera
non c’è sempre per forza una ragione

il nostro posto sul mare continua ad essere là
dove non finiscono
dove non si ammalano i sogni

respirare forse ci conviene
e amarsi non serve se il gioco è di volersi bene

conosco il nostro modo di camminare
se rallentassi ti farei cadere

da quanto tempo non sposti
il baricentro delle convinzioni delle decisioni
la tua battaglia non finisce stasera
e nemmeno domani poi magaari chiami

il nostro abbraccio nel sonno continua ad essere lei
dove non finiscono
dove non si ammalano i sogni

respirare forse ci conviene
e amarsi non serve se il gioco è di volersi bene

conosco il nostro modo di camminare
se rallentassi ti farei cadere

da quanto tempo non dormi
ti concedessi davvero di sbagliare
l’intelligenza al servizio delle scuse ora lasciamola stare

Significato di Amarsi non serve di Francesca Miola a Sanremo Giovani 2018

Amarsi non serve è un brano dalle atmosfere sospese, di momenti attesi e di silenzi che accompagnano il cammino di una relazione che si sta perdendo sul confine del semplice “volersi bene”. Ma se quel “posto sul mare” e il “nostro abbraccio nel sonno” continua “ad essere là” allora vale la pena di continuare a sognare, concedendosi anche il tempo di sbagliare.

Foto Credits: Profilo Facebook Francesca Miola

Matteo Fennec
Metà uomo, metà volpe. Sono il fratello segreto di Ryan Gosling, ma questo lui non lo sa. Come non sa che sono laureato in Filologia Moderna e pratico tennis dall’età di 8 anni. Nell’attesa di ricongiungermi con la mia vera famiglia ad Hollywood, aspiro a diventare un’insegnante di lettere. I colori sono la mia medicina, la street-art la mia sposa.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica