Condividi
I Mescalina a Sanremo Giovani 2018: Chiamami Amore Adesso, il testo e il significato del brano
Condividi su

I Mescalina a Sanremo Giovani 2018: Chiamami Amore Adesso, il testo e il significato del brano

Di Matteo Fennec
pubblicato il 19 dicembre

Scopri il testo e il significato di Chiamami Amore Adesso, il brano dei Mescalina presentato a Sanremo Giovani 2018, più alcune curiosità sulla band campana promotrice del Porno Pop!

I Mescalina a Sanremo Giovani 2018: Chiamami Amore Adesso, il testo e il significato del brano

Sanremo Giovani 2018: tutto quello che c’è da sapere su Chiamami Amore Adesso dei I Mescalina

Il 20 e 21 dicembre si esibiranno in prima serata su Rai uno i 24 concorrenti di Sanremo Giovani. Tra loro ci sono i Mescalina, la band campana dallo stile originale e alternativo. Il loro nome è nato per caso: unendo le sigle dei cartelli che incontravano in autostrada per arrivare in sala prove, il risultato era proprio il termine Mescalina. A comporre il gruppo sono il vocalist Sika,  il chitarrista Giancarlo Sannino, il bassista Cesare Marzio e alla batteria Claudio Sannino. Tutti i ragazzi provengono da esperienze musicali diverse ma ad unirli c’è il comune denominatore del Porno Pop (definito da loro in questo modo) ovvero una mescolanza tra elettronica, Pop e Rock, con riferimento alla musica leggera italiana. I loro testi testi vengono definiti criptici nonostante parlino d’amore, poiché il punto di vista è sempre differente ed inedito. Con Chiamami Amore Adesso hanno vinto il concorso Area Sanremo e  Claudio Baglioni li ha scelti personalmente per partecipare a Sanremo Giovani 2018. Riusciranno ad emozionare il pubblico dell’Ariston col loro stile tutto alternativo? Intanto leggete il testo e il significato di Chiamami Amore Adesso!

Testo Chiamami Amore Adesso: il brano dei Mescalina presentato a Sanremo Giovani 2018

La canzone è scritta a quattro mani dal frontam Sika e il maestro Umberto Iervolino e unisce un sound pop rock all’elettronica. Sika canta, con la sua particolare timbrica, trattando la tematica dell’amore da un punto di vista diverso, sganciato dal classico romanticismo a tutti i costi, ma tuttavia vero. Ecco il testo:

Chiamami amore chiamami amore adesso
chiamami amore chiamami amore adesso

L’amore scivola sui muri della stanza
insieme all’alibi che siamo fragili
stanotte non avremo crisi di coscienza
domani è lunedì saremo liberi

I tuoi denti, la mia pelle
l’alba cancellerà i segni
cosa vuoi che ci insegni
solo un randevù

Non ho scuse addosso qui con me
ma non ti dirò il mio nome
non c’è niente da discutere
chiamami amore chiamami amore adesso

È tutto in bilico tra noi e i compromessi
indossiamo maschere per essere noi stessi
meglio in silenzio che frasi di circostanza
ma non fermarti finché non ne avrò abbastanza

Le mie dita, i tuoi capelli, troppi pensieri indecenti
nei i tuoi respiri bollenti
sembra un deja vu

Non ho scuse addosso qui con me
ma non ti dirò il mio nome
non c’è niente da discutere
chiamami amore chiamami amore adesso

Ahi ahi ahi
ahi ahi ahi
mani, sospiri, derive, ego

Non ho scuse addosso qui con me
ma non ti dirò il mio nome
non c’è niente da discutere
chiamami amore chiamami amore adesso

Sarà tutto così semplice
dimenticherai il mio odore
siamo ombre nelle tenebre
chiamami amore chiamami amore adesso

Significato Chiamami Amore Adesso Mescalina Sanremo Giovani 2018

Spieka Sika che il brano è un one night stand sospeso nel tempo e racconta una passione sincera, di uno di quei momenti d’amore più onesto in assoluto, che non ha un passato e non pretende categoricamente un futuro, anzi volutamente lo sfugge. Del resto, come recita il finale del brano: “Sarà tutto cosi semplice/ dimenticherai il mio odore/ siamo ombre nelle tenebre.”

Foto Credits: Profilo Facebook Mescalina

Matteo Fennec
Metà uomo, metà volpe. Sono il fratello segreto di Ryan Gosling, ma questo lui non lo sa. Come non sa che sono laureato in Filologia Moderna e pratico tennis dall’età di 8 anni. Nell’attesa di ricongiungermi con la mia vera famiglia ad Hollywood, aspiro a diventare un’insegnante di lettere. I colori sono la mia medicina, la street-art la mia sposa.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica