Condividi
Laura Ciriaco a Sanremo Giovani 2019: da The Voice a Sanremo con L’inizio, il testo e il significato
Condividi su

Laura Ciriaco a Sanremo Giovani 2019: da The Voice a Sanremo con L’inizio, il testo e il significato

Di Matteo Fennec
pubblicato il 09 dicembre

Scopri il testo e il significato della canzone di Laura Ciriaco, L’inizio, che verrà presentata al Sanremo Giovani 2019: le parole e il significato del brano della cantante già concorrente di The Voice of Italy.

Laura Ciriaco a Sanremo Giovani 2019: da The Voice a Sanremo con L’inizio, il testo e il significato

Sanremo Giovani 2019: testo e significato del brano L’inizio di Laura Ciriaco

Sono tanti i cantanti dei talent che sono stati scelti per Sanremo Giovani 2019: anche Laura Ciriaco sarà in gara il 20 e 21 dicembre con il brano L’inizio. La canzone portata dalla trentacinquenne di Atri, già concorrente di The Voice of Italy, è stato firmato insieme ad Andrea Tripodi e Stefano Paviani, quest’ultimo già co-autore di La soluzione, brano inserito da Laura Pausini nel suo ultimo album Fatti sentire. Laura Ciriaco aveva già convinto Francesco Renga durante la blind audition di The Voice of Italy, al punto che il giudice aveva usato il Blocca Coach per impedire agli altri giudici di scegliere la concorrente. Ora la cantante ci farà ascoltare L’inizio, il brano che potrebbe farla arrivare tra i Big sul palco dell’Ariston. Qui vi spieghiamo il testo e il significato de L’inizio di Laura Ciriaco!

Laura Ciarico è stata squalificata dalla gara! Qui trovate i motivi e chi prenderà il suo posto:

laura ciriaco sanremo giovani 2019

Testo L’Inizio di Laura Ciriaco: il brano presentato per Sanremo Giovani 2019

Laura Ciriaco possiede una di quelle voci intense, potenti e grintose che catturano subito l’attenzione dell’ascoltatore. La sua vocalità è rara e la cantante non vede l’ora di utilizzarla per fare presa sul pubblico. Ecco il testo di L’inizio:

Mi hai raccolto ad un minuto dalla fine
c’era un freddo che smetteva anche la neve
mi hai distrutto solo per ricostruire

il meglio di noi

hai sconfitto le distanze con le mani
oltre il cielo come fanno le astronavi
mi hai portato giorni grossi più degli anni
pieni di noi

Tu sei l’inizio
della vita che vorrei
l’unico inizio
della vita che vorrei
sempre all’inizio
della vita che vorrei
guardo il futuro con gli occhi di ieri
e capisco chi sei

Mi hai trovato quando il bosco era già buio
e mi hai detto che per noi volevi un sogno
mi hai convinto che meritavamo tutto
e anche di più

Perché tu sei l’inizio
della vita che vorrei
l’unico inizio
della vita che vorrei
sempre all’inizio
della vita che vorrei
guardo il futuro con gli occhi di ieri
e capisco chi sei
sei tutta questa pioggia il grano e la campagna
luce alla finestra dentro la mia nebbia
l’unica risposta senza domanda
la combinazione che apre questa gabbia

la natura spoglia fuori stagione
un fiume che non corre
un posto con il mare

e l’unica ragione l’ultima ragione
di cui mi so fidare
l’unico orizzonte
che abbraccio in verticale

Perché tu sei l’inizio
della vita che vorrei
l’unico inizio
della vita che vorrei
sempre all’inizio
della vita che vorrei
guardo il futuro con gli occhi di ieri
e capisco che sei
l’inizio

Significato di L’inizio, il testo presentato da Laura Ciriaco a Sanremo Giovani 2019

Il brano affronta una tematica amorosa dove la cantante si rivolge alla persona amata. Il suo desiderio sarebbe quello di costruire una relazione importante, salda in un’ottica futura. Per guardare al futuro è indispensabile volgere lo sguardo anche al passato, ed è proprio qui che la protagonista ottiene la certezza che la persona a cui si rivolge è la persona giusta.

(Foto Credits: Laura Ciriaco Pagina Facebook)

Matteo Fennec
Metà uomo, metà volpe. Sono il fratello segreto di Ryan Gosling, ma questo lui non lo sa. Come non sa che sono laureato in Filologia Moderna e pratico tennis dall’età di 8 anni. Nell’attesa di ricongiungermi con la mia vera famiglia ad Hollywood, aspiro a diventare un’insegnante di lettere. I colori sono la mia medicina, la street-art la mia sposa.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica