Condividi
Sanremo Giovani 2019, canzone Le Ore: testo e significato di La mia felpa è come me
Condividi su

Sanremo Giovani 2019, canzone Le Ore: testo e significato di La mia felpa è come me

Di Ginger
pubblicato il 18 dicembre

Scopri il testo e il significato della canzone di Le Ore La mia felpa è come me, che verrà presentata al Sanremo Giovani 2019: le parole e il significato del brano del giovane duo laziale.

Sanremo Giovani 2019, canzone Le Ore: testo e significato di La mia felpa è come me

Sanremo Giovani 2019, testo e significato di La mia felpa è come me di Le Ore

Francesco e Matteo, in arte Le ore, sono tra i 24 finalisti di Sanremo Giovani 2019: il duo salirà sul palco dell’Ariston il prossimo 20 e 21 dicembre, nell’ambito della rassegna dedicata alle Nuove Proposte. Le due serate, condotte da Pippo Baudo e Rovazzi, incoroneranno due vincitori che avranno libero accesso per il Sanremo Big condotto da Claudio Baglioni a febbraio 2019. Una vera e propria rivoluzione nel regolamento, che Le Ore sperimenteranno in prima persona. Intanto già essere arrivati tra i partecipanti finali di Sanremo Giovani è una bella soddisfazione per questi due ragazzi che vengono dal Lazio che stanno lavorando al loro album d’esordio, di cui faranno parte i singoli La tenerezza, Guardare avanti e soprattutto La mia felpa è come me, il brano che Le ore porteranno in gara. Curiosi di scoprire i retroscena di questa canzone dal singolare titolo? Scoprite su ScuolaZoo testo e significato di “La mia felpa è come me”.

Testo La mia felpa è come me: il testo della canzone di Le ore in gara a Sanremo Giovani 2019

I “Le Ore” sono tra i 24 finalisti di Sanremo Giovani grazie al brano “La mia felpa è come me“. Il brano ha un testo molto romantico, eccolo di seguito:

Chiudo il frigobar ho chiuso un’altra storia e non la riaprirò
era l’ultima ma non la bevi mi sa
passo e tu attraversi il trucco ti attraversa il viso come stai
raccontiamoci i guai
senti dopo che fai
stai sotto ad un tram
anch’io capirai
per strada in un bar
in Madagascar
ma a casa mai
a meno che con me non ci sia tu
non piangerai stanotte

Sopra di me
solo il cielo qualche stella e tu ho capito che
è come me la mia felpa adesso è come me sta già meglio addosso a te

Perché in fondo ti sentivi sola anche a starci insieme beh
è successo anche a me
ma tu immagina se
fossi stata bene con lui fossi stato bene io con lei
forse non piangerei
ma ti rimpiangerei sto sotto ad un tram
non l’ho detto mai
tanto tutti come fanno ciao come stai
non sentono mai
è buio in mezzo a troppe luci e tu
mi salverai stanotte

Sopra di me
solo il cielo qualche stella e tu ho capito che
è come me la mia felpa adesso è come me sta già meglio addosso a te
sta già meglio addosso a te
è come me la mia felpa adesso è come me sta già meglio addosso a te

Stai sotto ad un tram
anch’io capirai
per strada in un bar
in Madagascar
ma a casa mai
a meno che con me non ci sia tu
non piangerai stanotte
a meno che con me non ci sia tu
non piangerai stanotte
è buio in mezzo a troppe luci e tu
mi salverai stanotte

Sopra di me
solo il cielo qualche stella e tu ho capito che
è come me la mia felpa adesso è come me sta già meglio addosso a te

più

Significato di La mia felpa è come me, canzone di Le Ore a Sanremo Giovani 2019

La mia felpa è come me” è il brano con cui Le Ore sono riusciti a conquistare un posto tra i finalisti di Sanremo Giovani. Si tratta di una canzone d’amore che racconta l’incontro tra due ragazzi tristi e disillusi: succede però che i due si rendano conto che i loro cuori, entrambi a pezzi, sono complementari. E arrivano ad una conclusione che molti di voi che state leggendo condividerete: la felpa larga da uomo sta sempre meglio addosso a una ragazza.

(Credit foto: Facebook ufficiale di Le Ore)

Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica