Condividi
Leo Gassmann, canzone a Sanremo Giovani 2019: testo, audio e significato di Va bene così
Condividi su

Leo Gassmann, canzone a Sanremo Giovani 2019: testo, audio e significato di Va bene così

Di Alice Giusti
pubblicato il 19 dicembre

Va bene così di Leo Gassmann: non vi siete mai dimenticati del bel concorrente di X Factor? Correte a scoprire testo e significato del brano in gara a Sanremo Giovani 2019.

Leo Gassmann, canzone a Sanremo Giovani 2019: testo, audio e significato di Va bene così

Sanremo Giovani 2019: il testo e significato di Va bene così di Leo Gassmann

AGGIORNAMENTO: Leo Gassmann ha vinto il Festival di Sanremo 2020 nella categoria Nuove Proposte:

Leo Gassmann è uno dei concorrenti che ha raggiunto la finale di Sanremo Giovani 2019: con Va bene così, un brano dal testo molto profondo sull’importanza di non abbattersi per gli errori commessi, cercherà di arrivare sul palco dell’Ariston. 20 anni, figlio dell’attore Alessandro Gassmann e nipote dell’indimenticabile regista e attore Vittorio Gassman, il cantante si è fatto conoscere lo scorso anno a X Factor, quando entrò nella squadra di Mara Maionchi: in quell’occasione presentò anche un inedito, Freedom. Se state già canticchiando Va bene così, non potete perdervi il testo e il significato del brano.

Testo di Va bene così di Leo Gassmann

Solo tu sai quanto fa male sentirsi
l’ultimo in una finale di artisti
crollare così tante volte
per poi svegliarsi di notte
svegliarsi in un mare di lacrime
abitato dalla peggiore delle anime
che ti ricordano quante volte
ti sei già svegliato

Ma tu sei così
e non ti devi arrabbiare
per ciò che non sai fare
per ciò che non sai dare
perché per me tu lo sai
vai bene così

Perché sei fatto così
dici sempre di sì
non accetti l’errore
ti rovini l’umore
sono qui per ricordarti
che gli errori sono altri

Solo tu sai quanto fa male arrivare
così in alto per poi scivolare
crollare così tante volte per poi
svegliarsi di notte
svegliarsi per le mille domande
alle quali risposta non hai
che portano solo più in basso
ogni tuo singolo passo

Ma tu sei così
e non ti devi arrabbiare
per ciò che non sai fare
per ciò che non sai dare
perché per me tu lo sai
vai bene così

Perché sei fatto così
dici sempre di sì
non accetti l’errore
ti rovini l’umore
sono qui per ricordarti
che gli errori sono altri

Che la vita là fuori
non è sempre a colori
ma una cosa è certa
non le importa dei tuoi errori
e crollare fa male
ma ritorna a sognare
che un artista è un bambino
che non vuole mollare
non bisogna affogare
in ciò che non sai fare
che vai bene così

Perché sei fatto così
dici sempre di sì
non accetti l’errore
ti rovini l’umore
ma sono qui per ricordarti
che gli errori sono altri

Che la vita là fuori
non è sempre a colori
ma una cosa è certa
non le importa dei tuoi errori

Significato di Va bene così di Leo Gassmann

Il testo di Va bene così sembra essere un dialogo di Leo Gassmann con se stesso: ultimo in «una finale di artisti» (il padre e il nonno sono due grandi attori italiani), non è facile cercare di intraprendere un percorso artistico senza avere sempre paura di non essere all’altezza o di essere considerato “raccomandato”. Tuttavia, l’importante è non sentirsi mai da meno o considerare gli errori a livello artistico come fallimento. Gli errori nella vita, arriva alla conclusione il cantante, sono ben altri e quindi, alla fine, «va bene così».

(Foto Credits: Festival di Sanremo Pagina Facebook Ufficiale)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica