Condividi
Sherol Dos Santos, inedito X Factor 2018: testo e significato di Non ti avevo ma ti ho perso
Condividi su

Sherol Dos Santos, inedito X Factor 2018: testo e significato di Non ti avevo ma ti ho perso

Di Matteo Fennec
pubblicato il 22 novembre

Il testo dell’inedito di Sherol Dos Santos “Non ti avevo ma ti ho perso” presentato durante il quinto Live di X Factor 2018: le parole e il significato del brano della concorrente di Manuel Agnelli.

Sherol Dos Santos, inedito X Factor 2018: testo e significato di Non ti avevo ma ti ho perso

Inedito di Sherol Dos Santos, X Factor 2018 Live: testo e significato di Non ti avevo ma ti ho perso

Sherol Dos Santos, la giovane cantante romana della categoria Under donne, seguita da Manuel Agnelli, ha portato sul palco dei Live di X-Factor 2018 il suo inedito dal titolo Non ti avevo ma ti ho perso. Ha scelto di farlo ricorrendo alla sua voce pazzesca e bellissima. Vediamo allora insieme il testo e il significato del suo brano, Non ti avevo ma ti ho perso. Sicuramente la canzone, sorprendentemente in italiano, metterà in risalto la vocalità molto estesa della concorrente, considerata come una piccola Bayoncé in erba. Commuove anche questa volta il suo giudice Manuel Agnelli!

Volete sentire gli altri inediti e le nostre pagelle? Non perdete i nostri articoli su X Factor 2018:

Testo Non ti avevo ma ti ho perso, l’inedito di Sherol Dos Santos a X Factor 2018

È stato facile
le cose succedono solo che è successo a me
Adesso credo che un regno esista soltanto se ci vive un re
se questa è una favola io sono la strega e tu non mi salverai
So che resti una parte di me
proprio quella che non vuoi
ci siamo già fatti del male provando a non farci del male
Lasciamo la pioggia cadere
Io sto in equilibrio anche senza volere
se poi non torni quando è giorno
e fa freddo anche all’inferno
col futuro addosso
questo mare era caldo anche d’inverno
e so che se una stella esplode
è perché la porti via da casa
non so se mi manchi adesso
non ti avevo ma ti ho perso
Noisiamo sogni siamo anime guerre da vincere
noi siamo diversi dagli dei e dagli eroi perchè sappiamo piangere
puoi cercarmi se vuoi
nelle foto di un posto che non esiste più

ma se qualcosa mi resta
è dirti soltanto una volta
che ci siamo già fatti del male
provando a non farci del male
lasciamo la pioggia cadere
io sto in equilibrio anche senza volere
se poi non torni quando è giorno
e fa freddo anche all’inferno
col futuro addosso
questo mare era caldo anche d’inverno
e so che se una stella esplode
è perché la porti via da casa
non so se mi manchi adesso
non ti avevo ma ti ho perso

Significato di Non ti avevo ma ti ho perso, l’inedito di Sherol Dos Santos del quinto Live di XF12

Il titolo della canzone di Sherol Dos Santso è molto esplicativo, si tratta di un ossimoro che sembra raccontarci di una storia d’amore ancora non nata o di una persona desiderata e persa troppo persa, in questo caso il padre.

Inediti X Factor 2018: tutti i brani dei concorrenti

I concorrenti di X Factor 2018 rimasti in gara stanno cantando i loro inediti. Ecco tutti i titoli e testi oltre alla canzone di Sherol:

  • Anastasio – La fine del Mondo
  • Martin Attili – Cherofobia
  • Luna Melis – Los Angeles
  • Naomi – Like The Rain
  • Bowland – Don’t Stop Me
  • Leo Gassmann – Piume
  • Renza Castelli – Cielo Inglese

(Foto Credits: Facebook X Factor Italia)

Matteo Fennec
Metà uomo, metà volpe. Sono il fratello segreto di Ryan Gosling, ma questo lui non lo sa. Come non sa che sono laureato in Filologia Moderna e pratico tennis dall’età di 8 anni. Nell’attesa di ricongiungermi con la mia vera famiglia ad Hollywood, aspiro a diventare un’insegnante di lettere. I colori sono la mia medicina, la street-art la mia sposa.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica