Condividi
Corso fotografia Milano: la scuola per diventare fotografi professionisti dopo la Maturità
Condividi su

Corso fotografia Milano: la scuola per diventare fotografi professionisti dopo la Maturità

Di Alice Giusti
pubblicato il 30 maggio

Non sapete cosa fare dopo la Maturità 2019? Avete tante idee confuse, ma l’unica vostra certezza è che amate la fotografia? Allora scoprite come farla diventare una professione vera e propria con il corso biennale dell’Istituto nazionale di fotografia!

Corso fotografia Milano: la scuola per diventare fotografi professionisti dopo la Maturità

Maturità 2019: cosa fare dopo il diploma se ami la fotografia

Archiviata la Maturità 2019 vi troverete a fare i conti con un dubbio amletico: iscriversi all’università oppure cercare direttamente di entrare nel mondo del lavoro? Se avete le idee piuttosto confuse, ma siete animati da una forte passione per la fotografia, abbiamo la soluzione perfetta per voi: il Corso Professionale Biennale di Fotografia organizzato dall’Istituto Italiano di Fotografia e rivolto a neodiplomati. Una soluzione ottimale che vi permetterà di combinare teoria e pratica, fornendovi tutti gli strumenti necessari per avvicinarvi alla professione dei vostri sogni.

IIF – Foto di Francesco Ciranna

Corso Professionale Biennale di Fotografia: tutti i vantaggi

Sognate di diventare dei fotografi professionisti? Se la risposta è “sì” lasciateci prima di tutto sfatare qualche mito: non bastano una macchina fotografica di buona qualità e qualche tutorial per raggiungere il vostro obiettivo. Qualche bello scatto sui social e una discreta quantità di follower sono una buona base di partenza, ma non fanno di voi un professionista. Sono invece necessarie una serie di competenze tecniche e pratiche che solo un corso specialistico potrà fornirvi.

Le proposte sul mercato sono molte, ma il Corso Professionale Biennale dell’Istituto Italiano di Fotografia di Milano mette a vostra disposizione un’offerta che, come si suol dire, “non potrete rifiutare”. Iscrivendovi avrete infatti la possibilità di confrontarvi direttamente sul campo con chi esercita la professione da anni e ad alti livelli. Non immaginate quindi un biennio di noiose lezioni in aula: alla teoria si affiancheranno tante sessioni di shooting in studio fotografico e in esterna e collaborazioni con grandi brand, che vi permetteranno di toccare con mano i progressi fatti. Al termine del percorso, inoltre, sarete aiutati concretamente nell’avvio di carriera grazie a tirocini e stage, e sarà l’ufficio placement a mettervi in contatto con i vostri potenziali clienti.

Essendo inoltre un corso a numero limitato, sarete seguiti con grande attenzione da un corpo docente composto da fotografi esperti di vari settori, e potrete esercitarvi in studi fotografici con attrezzatura professionale all’avanguardia. Insomma, di buone ragioni per iscriversi ce ne sono davvero molte!

Istituto Italiano di Fotografia: com’è articolato il piano studi

Come già detto, il percorso è articolato in due anni di studio, in cui avrete modo di affrontare ed esaminare tutte le sfaccettature del mondo della fotografia, dal ritratto allo still life, dalla moda al nudo, dal reportage al paesaggio, passando per tecniche di ripresa contemporanee, l’editing fotografico, la realizzazione di video con reflex e la progettualità. Non mancheranno lezioni di post produzione, che prevede l’uso di Adobe Lightroom e Adobe Photoshop al primo anno e Adobe Photoshop avanzato e Adobe Indesign al secondo.

Il secondo anno è inoltre arricchito di incontri con professionisti dell’ambito commerciale, così da  prepararvi alla realtà lavorativa e insegnarvi come proporvi al mercato. Avrete poi la possibilità di partecipare a mostre e festival fotografici, e realizzare progetti fotografici commerciali per clienti di diversi settori.

Come iscriversi al Corso Professionale Biennale di Fotografia

Per iscriversi al Corso Professionale di Fotografia non dovrete superare un test d’ingresso, ma si procede per esaurimento dei posti disponibili. Chi pensa di essere già ad un livello intermedio, può chiedere l’iscrizione direttamente al secondo anno presentando un portfolio comprensivo di fotografia di ritratto e di still life tramite WeTransfer a info@iifmilano.com.

Se avete le idee ancora confuse potete approfittare di uno dei tanti open day organizzati dall’Istituto: nel corso di queste giornate verrà presentato il programma del corso e potrete mettervi alla prova scattando in uno dei set di moda, ritratto e still life allestiti per l’occasione. In alternativa, potete chiedere anche un colloquio individuale presso l’Ufficio Orientamento scrivendo a info@iifmilano.com.

I corsi del primo anno si terranno da metà ottobre 2019 a giugno 2020 dal lunedì al venerdì al mattino. Quelli del secondo anno sono invece previsti da fine settembre 2020 a luglio 2021 dal lunedì al venerdì nelle ore pomeridiane.

Per info: Istituto Italiano di Fotografia, via Enrico Caviglia 3, Milano

info@iifmilano.com  | 02 58105598 – 02 58107623

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Orientamento Professionale Orientamento