Condividi
Migliori università italiane 2019: perché studiare all’Università di Bergamo
Condividi su

Migliori università italiane 2019: perché studiare all’Università di Bergamo

Di Redazione ScuolaZoo
pubblicato il 11 luglio

State scegliendo l’università, ma siete ancora indecisi? Ecco perché studiare all’Università di Bergamo può essere un’ottima opportunità!

Migliori università italiane 2019: perché studiare all’Università di Bergamo

Università di Bergamo: i 7 motivi per cui sceglierla 

La fine della Maturità è un traguardo importante per ogni ragazzo che finalmente può dedicarsi ad un po’ di svago post scuola superiore. Tra un giorno di vacanza e l’altro però bisogna anche pensare a cosa si vuole fare dopo il diploma. Se il vostro desiderio è quello di proseguire gli studi allora vi trovate nel posto giusto perché oggi vi parleremo dell’Università di Bergamo, una realtà unica e inclusiva che vi conquisterà subito. Scopri i vantaggi di studiare a Bergamo e quali sono i motivi per cui sceglierla come vostra città universitaria!

università bergamo

Studiare a Bergamo: perché sceglierla e cosa offre l’università

I motivi per cui scegliere l’Università di Bergamo per proseguire gli studi sono davvero tanti e noi ne abbiamo selezionati alcuni che vi lasceranno davvero a bocca aperta! Ecco i 7 motivi per studiare a Bergamo:

  1. Corsi alla portata di tutti. Se siete matricole o laureati alla ricerca di una facoltà in cui completare gli studi, l’università di Bergamo è alla portata di tutti voi: i numerosi corsi di laurea triennale, magistrale e master rispondono alle esigenze e ambizioni di qualunque studente, permettendo una formazione solida, completa e unica.
  2. Sostegno nella carriera universitaria. Oltre a offrirvi un’ampia scelta di corsi di laurea, l’Università di Bergamo segue da vicino gli studenti durante gli anni universitari, offrendo supporto sia nell’orientamento in itinere e post-laurea che nel percorso di studio, grazie a una struttura amministrativa strutturata e un corpo docente fortemente competente e motivato.
  3. Corsi internazionali e laurea a doppio titolo. Iscrivendovi all’Università di Bergamo avete la possibilità di poter fare delle esperienze di studio all’estero con il programma Erasmus+ in diverse località Europee, oppure potete avere la fortuna di conseguire un doppio titolo di laurea (uno italiano e l’altro straniero) dividendo il vostro percorso di studi tra l’Italia e la nazione dove andrete a conseguire il doppio titolo. 
  4. Costi bassi della vita a Bergamo. Il dramma per ogni studente universitario (in sede e fuori sede) sono le spese: tra tasse, libri, appartamenti e contributi di vario genere a volte si cede in battuta. Scegliendo l’Università di Bergamo potrete assicurarvi un percorso formativo eccellente senza dover ricorrere a prestiti e spese esorbitanti. 
  5. Una città completa a misura d’uomo. Bergamo è una città che offre tutto, soprattutto ai giovani: biblioteche, palestre, numerosi appartamenti e studentati, centri in cui trascorrere una serata con amici e luoghi in cui potersi concedere qualche ora di pausa dallo studio. Tutto però è a misura d’uomo, quindi non siete obbligati a dipendere da mezzi o auto per spostarvi da un punto all’altro della città. 
  6. Vicina a centri importanti. Non dimentichiamo che Bergamo è facile da raggiungere da qualsiasi parte d’Italia ed è molto vicina a centri importanti come Milano e Pavia. Questo vi darà la possibilità di poter usufruire di tutti i benefici di vivere vicino ad una metropoli senza dover scendere a compromessi con i costi di una grande città.
  7. Ecosostenibilità. L’Università di Bergamo è in prima linea per l’ambiente e ha adeguato le proprie strutture per ridurre le emissioni di CO2 installando due impianti fotovoltaici nelle sedi principali dei poli universitari. L’Università di Bergamo è anche coinvolta nella lotta per l’ambiente con il nuovo progetto #StopSingleUsePlastic. 

Iscriversi all’Università di Bergamo: procedure e scadenze

Sul sito dell’ateneo trovate tutte le informazioni necessarie sulle facoltà e i diversi corsi attivati per l’anno accademico 2019/2020. Se volete iscrivervi, invece, dovete seguire alcuni piccoli step:

  • fare l’iscrizione allo sportello online sul sito dell’università;
  • seguire le procedure d’iscrizione nella sezione Segreteria;
  • raccogliere tutti i documenti necessari (compresi i bollettini per pagare la tassa d’iscrizione);
  • pagare la tassa e stampare il riepilogo della domanda d’iscrizione, consegnando tutto alla segreteria con i documenti d’identità e foto.

Per tutte le informazioni questo è il link al sito dell’Università degli Studi di Bergamo: www.unibg.it/

Redazione ScuolaZoo
Leggi altri articoli in Orientamento Universitario Orientamento