Condividi
Test Invalsi terza media 2017: guida alle prove di italiano e matematica
Condividi su

Test Invalsi terza media 2017: guida alle prove di italiano e matematica

Di Alice Giusti
pubblicato il 13 giugno

Test Invalsi 2017 terza media: vuoi sapere tutto sulle Prove Invalsi di italiano e matematica? Trovi date, test, domande, soluzioni e voto in questa guida!

Test Invalsi terza media 2017: guida alle prove di italiano e matematica

Prove Invalsi 2017 Terza Media: domande, risposte ed esercitazioni

La settimana degli Esami di Terza Media sta per raggiungere il picco con le Prove Invalsi 2017 che si svolgeranno il 15 giugno. Sei pronto ad affrontare i Test di italiano e matematica che faranno in tutto e per tutto parte dell’esame e, quindi, domande e risposte mettono già la tremarella alle ginocchia. La paura è più che giustificata: i quiz fanno media con le altre prove d’esame, ma sono considerate dagli studenti piuttosto difficili in quanto a redigerle non sono gli insegnanti, ma l’Istituto Invalsi, il cui obiettivo è quello di valutare la preparazione degli studenti e la qualità dell’insegnamento a livello nazionale. Ti frulleranno in testa tante domande: quali argomenti saranno oggetto delle due prove? E se non li ho studiati in classe? Quanto tempo ho a disposizione per fare i test? E se non prendo la sufficienza? Vediamo di risolvere insieme ogni tuo dubbio: in questa guida troverai tutto quello che c’è da sapere sui Test Invalsi di terza media 2017 – date, come sono strutturate le prove di italiano e di matematica, domande e soluzioni e l’importanza del voto – così da arrivare preparatissimo e con pochissime paure agli Esami di terza media!

Ti preoccupano anche le altre prove? Non perderti le ultime news sulle prove:

invalsi terza media 2017

Test Invalsi terza media 2017: date

Le date degli Esami di Terza Media non sono stabilite dal Miur come avviene per la Maturità, ma sono le singole scuole a stabilire il loro calendario. Tuttavia, fa eccezione la Prova Invalsi che è stata stabilita a livello nazionale e si terrà in tutta Italia giovedì 15 giugno 2017. In linea di massima, gli studenti di terza media inizieranno gli esami (con la prova di italiano) il 12 giugno, proseguendo con gli scritti di lingua e di matematica per poi affrontare i Test Invalsi di italiano e di matematica il giovedì (e gli orali nella settimana successiva).

Prove Invalsi terza media 2017: il test di italiano

Come abbiamo visto, la Prova Invalsi di italiano di terza media sarà uguale per tutti gli studenti d’Italia (cambia solo l’ordine delle domande per evitare che i vicini di banco si copino), in quanto è preparata dall’Istituto Invalsi. Il 15 giugno inizierai con il fascicolo di italiano, prima di passare alla prova di matematica. Per svolgere la prova di italiano, divisa in due parti, avrai 75 minuti a disposizione. Nello specifico, il quiz di italiano è così suddiviso:

  • Comprensione del testo: dovrai leggere due brani e rispondere alle relative domande che prevedono nella maggior parte dei casi risposte a scelta multipla (cioè hai 4 opzioni di risposta e devi mettere una crocetta a quella che ritieni giusta), anche se, in alcuni casi, dovrai mettere una crocetta per ogni riga di una tabella oppure dovrai scrivere tu la risposta alla domanda.
  • Grammatica: la seconda parte è composta da dieci domande di grammatica, a cui dovrai rispondere, anche in questo caso, scegliendo la risposta giusta fra quelle date o scrivendola tu stesso.

Per saperne di più:

Prove Invalsi terza media 2017: il test di matematica

Dopo la prova di italiano, sarà il turno del fascicolo di matematica. La prova Invalsi di matematica per gli studenti di terza media è composta da un numero di domande comprese tra 20 e 30. La maggior parte delle domande è a scelta multipla, ossia dovrai scegliere l’unica risposta esatta tra le quattro presentate. In alcuni casi le domande chiedono di scrivere la risposta e/o il procedimento, oppure prevedono una diversa modalità di risposta indicata nel testo. Anche in questo caso avrai a disposizione 75 minuti di tempo. Gli argomenti su cui vertono le domande sono di solito:

  • Geometria
  • Analisi di dati e grafici
  • Probabilità
  • Percentuali, proporzioni
  • Formule
  • Calcoli e misure
  • Previsioni
  • Relazioni e funzioni
  • Problemi

Puoi usare il righello graduato e/o la squadra, il compasso e il goniometro, ma non la calcolatrice e la matita (solo penna blu o nera).

Per saperne di più:

Prove Invalsi 2017: esercitazioni di italiano e matematica con i Test degli anni precedenti

Ora hai a disposizionei tutte le informazioni necessarie sul Test Invalsi per gli Esami di terza Media e, almento in teoria, dovresti sentirti più tranquillo. Sappiamo bene, però, che prepararsi alle Prove Invalsi può essere davvero impegnativo. Proprio per questo abbiamo pensato di aiutarti ancora di più raccogliendo alcune prove degli anni precedenti, sia di italiano che di matematica, che potrei utilizzare come simulazioni per esrcitarti. Trovi tutto quello di cui hai bisogno qui sotto:

Test Invalsi 2017: quando escono domande e soluzioni di terza media?

Se non ci saranno cambiamenti rispetto agli scorsi anni, possiamo attenderci che le risposte ai Test Invalsi 2017 terza media saranno pubblicate già alle ore 12.00 di giovedì 15 giugno 2017 sul sito ufficiale dell’Istituto Invalsi. Noi seguiremo le prove live, quindi rimanete sintonizzati poiché pubblicheremo qui il link alle soluzioni appena saranno disponibili!

Voto Test Invalsi terza media 2017: è importante prendere la sufficienza?

La Prova Invalsi di Terza Media, aimè, fa media con i voti presi nelle altre prove e il voto di ammissione. Il voto finale dell’esame è infatti derivante dalla media aritmetica di tutte le prove d’esame, Invalsi incluso, più il voto di ammissione che ti verrà assegnato dai professori a fine anno. Le prove Invalsi vengono corrette secondo delle griglie di correzione elaborate dall’Istituto Invalsi e il punteggio ottenuto sarà trasformato dai professori in voto su scala decimale (da 4 a 10). Prepararsi bene per le prove Invalsi è quindi fondamentale: non ottenere il 6 significa vedersi abbassare la media nel migliore dei casi oppure rischiare la bocciatura qualora non si ottengano risultati brillanti in tutte le altre prove.

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Test Invalsi di Terza Media Terza Media