Condividi
Test Professioni Sanitarie 2017, classifica Censis: le migliori facoltà in cui studiare
Condividi su

Test Professioni Sanitarie 2017, classifica Censis: le migliori facoltà in cui studiare

Di Selena
pubblicato il 08 settembre

La classifica degli atenei migliori dove intraprendere il corso di studi di Professioni Sanitarie per l’anno accademico 2017-2018. Cosa sapere

Test Professioni Sanitarie 2017, classifica Censis: le migliori facoltà in cui studiare

Test Professioni Sanitarie 2017: le università migliori secondo il Censis

Il Censis, come ogni anno, arriva in aiuto agli studenti che stanno per scegliere la loro università, stilando una classifica dei migliori atenei italiani per facoltà, sia che dobbiate affrontare il test d’ingresso 2017 sia che non sia un corso di laurea a numero chiuso. Ci sono in totale 40 classifiche che analizzano tutti gli atenei e le facoltà grazie ad una ricerca sulla qualità delle strutture, dei servizi, della comunicazione 2.0 e dell’internazionalizzazione. Per sapere poi in quali facoltà la progressione di carriera è migliore il Censis ha analizzato anche questo parametro. Parlando in generale, tra le migliori facoltà, troviamo al top come sempre Bologna, la Bocconi a Milano tra le facoltà private, Perugia, Siena e Camerino tra gli atenei più piccoli con un massimo di 10mila iscritti.

Per la Classifica completa del Censis, leggi:

Test Ingresso Professioni Sanitarie 2017: le migliori università in Italia

Lo sappiamo, chi vuole frequentare un’università a numero chiuso come Professioni Sanitarie deve iniziare subito con un grande scoglio, ossia deve affrontare il relativo test d’ingresso. Ormai avrete scelto la sede in cui sostenere il test di Professioni Sanitarie, ma nel caso provaste il test in più atenei e aveste bisogno di scegliere, può essere comodo capire quali sono le facoltà migliori per trasformare il vostro sogno lavorativo in realtà. A questo fine dobbiamo ringraziare il Censis che, come abbiamo detto prima, elabora ogni anno uno strumento per sostenere gli studenti nella scelta della facoltà. Analizzando le classifiche possiamo scegliere il miglior ateneo per il corso di studio in Professioni Sanitarie.

Professioni Sanitarie: le università statali migliori

Vediamo ora quali sono le migliori università per la il corso di laurea in Professioni Sanitarie per l’anno accademico 2017-2018 a seconda di diversi parametri: generali, progressione di carriera e rapporti internazionali.

Professioni Sanitarie 2017: le università migliori per punteggio generale

Secondo un’analisi generale svolta dal Censis, gli atenei migliori per il corso di Laurea Triennale in Professioni Sanitarie sono:

  • Modena e Reggio Emilia
  • Udine
  • Bologna

Professioni Sanitarie 2017: le univeristà migliori per progressione di carriera

Secondo un’analisi generale svolta dal Censis, gli atenei migliori per il corso di Laurea Triennale in Professioni Sanitarie sono:

  • Milano Bicocca
  • Brescia
  • Padova

Professioni Sanitarie 2017: le università migliori per rapporti internazionali

Secondo un’analisi generale svolta dal Censis, gli atenei migliori per il corso di Laurea Triennale in Professioni Sanitarie sono:

  • Udine
  • Modena e Reggio Emilia
  • Sassari

Test Ingresso 2017 Professioni Sanitarie: tutto su iscrizione, bando, domande 

Se volete sapere tutto sul test d’ingresso per Professioni Sanitarie 2017 qui trovate tutte le informazioni necessarie:

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso