Condividi
Graduatoria Test Professioni Sanitarie 2017: come funzionano preferenza e punteggio
Condividi su

Graduatoria Test Professioni Sanitarie 2017: come funzionano preferenza e punteggio

Di Selena
pubblicato il 08 settembre

State per affrontare il Test Ingresso 2017 per Professioni Sanitarie, ma non avete capito come funziona la graduatoria per preferenza e punteggio? Ve le spieghiamo noi!

Graduatoria Test Professioni Sanitarie 2017: come funzionano preferenza e punteggio

Test Professioni Sanitarie, Graduatorie 2017: Preferenza e Punteggio

Se la vostra passione e il vostro sogno è quello di entrare a lavorare nel mondo delle Professioni Sanitarie, è bene ricordarvi che il test d’ingresso Professioni Sanitarie è ormai alle porte. Il test si terrà mercoledì 13 settembre alle ore 11 e, ciò che preoccupa maggiormente i ragazzi non è solo il test in sé, ma anche le graduatorie e il punteggio minimo per essere ammessi al corso di laurea in Professioni Sanitarie. Cercare di fare previsioni in merito però è un po’ complicato in quanto i Test Ingresso Professioni Sanitarie sono regolamentati da diversi bandi presenti sui siti dell’Università di riferimento. Quindi la graduatoria 2017 Professioni Sanitarie, non sarà unica e nazionale, ma diversa università per università. Oltre a controllare quindi il sito della facoltà dove svolgerete il test d’ingresso dovete poi sapere che le graduatorie verranno stilate seguendo due modalità: punteggio o preferenza. Non vi è chiaro? Tranquilli, noi di ScuolaZoo siamo qui per voi!

graduatoria-test-professioni-sanitarie-2017

Professioni Sanitarie 2017: graduatoria per preferenze

Come vi abbiamo anticipato, le Graduatorie per il Test Ingresso 2017 di Professioni Sanitarie seguono due criteri, quelle delle preferenze e quelle del punteggio. Vediamo ora la graduatoria per preferenze in cosa consiste.
Al momento dell’iscrizione al Test Ingresso 2017 Professioni Sanitarie ogni candidato esprime un tot preferenze a seconda di quanto specificato dal bando.
La graduatoria di Professioni Sanitarie per preferenze dunque tiene in considerazione le opzioni scelte dagli studenti e a, seconda del punteggio, li inserisce all’interno della graduatoria della loro prima, seconda o enne preferenza.
In poche parole si tratta di una versione in scala della graduatoria nazionale del Miur. I ragazzi che risulteranno assegnati alla loro prima scelta dovranno quindi iscriversi, mentre gli altri potranno attendere eventuali scorrimenti secondo le modalità e le tempistiche previste sempre dal bando dell’università presso cui hanno sostenuto la prova d’accesso.

Professioni Sanitarie 2017 test ingresso: graduatoria per punteggio

Questa modalità di stilare la Graduatoria per il Test Ingresso Professioni Sanitarie 2017 è invece più diretto: a partire dagli studenti che hanno totalizzato il punteggio più alto l’università inizia ad assegnare i posti seguendo la preferenza espressa al momento dell’iscrizione.

Test Professioni Sanitarie 2017: tutto su bando, domande e iscrizione

Se volete sapere altre news utili in merito al Test d’ingresso per Professioni Sanitarie 2017 qui trovate tutte le informazioni necessarie:

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso