Primo giorno di scuola 2017: 5 dritte per trovare il compagno di banco perfetto
Condividi su

Primo giorno di scuola 2017: 5 dritte per trovare il compagno di banco perfetto

Di Nadia Pieri
pubblicato il 06 settembre

Quante volte hai desiderato cambiare il tuo vicino di banco? Quante volte ti sei rimproverato per non averne scelto un altro? Qui troverai 5 consigli che finalmente ti permetteranno di fare la scelta giusta.

Primo giorno di scuola 2017: 5 dritte per trovare il compagno di banco perfetto

Inizio del nuovo anno scolastico: come trovare il tuo compagno di banco ideale

Il compagno di banco è una persona fondamentale nella tua vita scolastica, sarà il tuo “compagno di viaggio” durante tutto l’anno ma sopratutto il tuo compagno di ansie, insomma il tuo complice in tutto e per tutto! Inoltre se riesci a trovare il giusto compagno di banco potrai trovare anche un grande amico, un confidente e una persona che ti dia sostegno.
Proprio per questo devi sceglierlo con estrema attenzione, non é una scelta scontata, ma una scelta davvero rilevante. Se vuoi fare la scelta giusta affidati ai nostri 5 preziosi consigli.

Non sai quando inizierà la scuola? Leggi: Inizio scuole 2017: primo giorno di scuola e calendario scolastico

Scegliere il giusto compagno di banco: ecco i consigli che fanno per te

Vuoi scegliere il tuo compagno di banco ideale? Segui questi 5 semplici passi.

  1.  Avere delle cose in comune
    Per prima cosa devi trovare qualcuno che ben si accosti a te, essere troppo diversi non porta a niente di buono. Scopri se avete idee simili, se avete interessi comuni, in questo modo avrete sicuramente qualcosa di cui parlare e sarà molto più facile instaurare un buon rapporto e sentirti a tuo agio.
  2.  Fare gioco di squadra
    Tu ed il tuo vicino di banco dovete essere quasi una cosa sola. Nel momento del bisogno dovete essere pronti ad aiutarvi a vicenda. Devi trovare qualcuno bravo a suggerirti e a farti copiare nel caso tu sia in un mare di guai, ovviamente devi fare lo stesso con lui. Scegli qualcuno che sia bravo a scuola e che possa essere un po’ il tuo braccio destro.
  3.  Simpatia
    Non basta avere cose in comune, una delle cose più importanti é la simpatia.
    Scegli un compagno che ti faccia schiattare dalle risate, che ti possa migliorare la giornata con una semplice battuta e che ti tiri su di morale nei momenti peggiori.
    Come ben sai ridere é la migliore medicina!
  4.  Esuberante ma non troppo
    Cerca qualcuno con cui non annoiarti mai ma allo stesso tempo non troppo iperattivo. Divertirsi é sicuramente una delle cose che preferisci ma ricordati che sei pur sempre a scuola.
    Hai bisogno di concentrazione e non di qualcuno che continui a parlarti nell’orecchio, evita quindi i tipi troppo chiacchieroni, quelli che parlano a macchinetta. Avere un compagno troppo esuberante potrebbe portarti sulla cattiva strada!
  5.  Il migliore amico
    Se ne hai la possibilità vai sulla scelta più sicura che tu possa fare: il tuo migliore amico. Lui conosce tutto di te e tu di lui, non avrai sorprese spiacevoli e ti sentirai completamente a tuo agio. Potrai fare affidamento su di lui in qualsiasi momento e puoi star certo che non ti deluderà.

Per affrontare al meglio il primo giorno di scuola non perderti tutti i nostri preziosi consigli:

Nadia Pieri
Nel tempo libero mi piace uscire con gli amici, ascoltare la musica, leggere e andare in palestra. Da grande mi piacerebbe diventare una giornalista. Il mio motto è: "Non rinunciare ad un sogno solo perché pensi che ti ci vorrà troppo tempo per realizzarlo"
Leggi altri articoli in News Scuola