Condividi
Modi di dire inglese, It’s not my cup of tea: cosa significa e quando si usa
Condividi su

Modi di dire inglese, It’s not my cup of tea: cosa significa e quando si usa

Di Francesca Garau
pubblicato il 01 dicembre

“Non è la mia tazza di tè”… forse è la tua? Questa espressione inglese non ha in realtà un significato letterale, ma usarla vi renderà davvero British.

Modi di dire inglese, It’s not my cup of tea: cosa significa e quando si usa

Qual è il significato di It’s not my cup of tea?

Conoscere i modi di dire inglesi può essere davvero utile, oltre che divertente. Alcuni sono molto curiosi, e tradurli alla lettera può generare qualche perplessità. È il caso di “It’s not my cup of tea”, che noi spesso italianizziamo con “non è la mia tazza di tè”. Una frase talmente bizzarra che probabilmente non tutti riusciranno a coglierne il senso. Anche perché nella nostra cultura il tè non è rilevante quanto lo è in Inghilterra. Eppure l’espressione è stata adottata anche da noi, diventando molto popolare. Noi di ScuolaZoo, con l’aiuto di Cambridge Assessment, possiamo spiegarvi l’origine e il significato di questo strano modo di dire inglese.

Come si traduce It’s not my cup of tea

Ci sono poche espressioni tanto inglesi quanto “not my cup of tea”, traducibile letteralmente con “non è la mia tazza di tè”. L’espressione italiana che le assomiglia di più è “non andare a genio”. Ad esempio, la matematica is not my cup of tea, senza alcun dubbio. Altri frasi simili possono essere “non è il mio forte” o “non fa per me”. Insomma, si usa per indicare qualcosa che proprio non ci piace.

Qual è l’origine di It’s not my cup of tea

Il modo di dire, apparentemente nato nell’Ottocento e legato alla tradizione britannica del tè delle cinque, significa che qualcosa non interessa o non fa al caso nostro. Nacque senza la negazione, aggiunta negli anni ‘20 del Novecento, per indicare qualcosa di veramente apprezzato e adatto a una persona. Oggi questo modo di dire è diffuso in tutto il mondo anglosassone, anche se è molto più comune nel Regno Unito, of course.

Leggi anche:

(Foto Credits: Pixabay)

Francesca Garau
Mi considero una giovane donna dalle grandi passioni: mi dedico a 360° al mondo del cinema, dei programmi tv e della musica. Ho una fervida immaginazione, adoro raccontare le storie dei personaggi che abitano la mia fantasia, e nell’aprile del 2016 ho realizzato il sogno di vedere pubblicato il mio primo romanzo. Quando non scrivo mi diverto a cantare a squarciagola o a guardare vecchi film d’epoca sgranocchiando popcorn.
Leggi altri articoli in Suggerimenti Scuola Scuola