Condividi
Il bonus cultura arriva anche per i nati nel 2002
Condividi su

Il bonus cultura arriva anche per i nati nel 2002

Di Alice Giusti
pubblicato il 28 ottobre

I 500 euro destinati a chi compirà 18 anni nel 2020 sono stati confermati.

Il bonus cultura arriva anche per i nati nel 2002

Di cosa parliamo:

  • 18 App è l’applicazione per richiedere il bonus da 500 euro da spendere in prodotti culturali destinato a chi raggiunge la maggiore età.
  • Il contributo, sebbene con stanziamenti minori, è stato confermato anche per chi diventerà maggiorenne nel corso del prossimo anno.

Nella manovra di bilancio è previsto il contribuito di 500 euro ai neo-maggiorenni

Bonus cultura sì o no? Ogni anno è la stessa storia: ci si chiede se il governo troverà i soldi per finanziare nuovamente il bonus cultura, il contributo dato ai neo-maggiorenni per incentivare le spese in ambito culturale, dall’ingresso nei musei, all’acquisto di libri, fino a concerti, musica, teatro e molto altro. Anche per il 2020-2021 è in arrivo una buona notizia: i 500 euro saranno messi a disposizione anche per i nati nel 2002, che nel prossimo anno compiranno 18 anni. Il finanziamento è infatti previsto anche nella nuova manovra di bilancio, anche se la copertura sarà la metà rispetto a quella dell’anno 2019-2020: si parla di 160 milioni contro i precedenti 240 milioni. Nonostante questo, ci sarebbe tutta la volontà di continuare a dare un bonus da 500 euro, sfruttando il fatto che non tutti i 18enni decidono di accedere al contributo.

bonus-500-euro-2000

Come si usa il bonus cultura

In genere il bonus cultura si può richiedere nell’anno successivo a quello in cui si compiono i 18 anni. Nel 2020, quindi, i 2001 potranno richiedere i 500 euro, mentre le disposizioni della legge di bilancio riguardano il 2021, destinato ai ragazzi del 2002 che diventeranno maggiorenni durante i prossimi dodici mesi. A meno che non ci siano cambiamenti (per questo dovremmo aspettare ancora un altro po’), i neo-maggiorenni nati nel 2002 dovranno fare richiesta per il bonus cultura tra gennaio 2021 e giugno 2021 ottenendo le credenziali Spid e poi registrandosi sul portale 18 app. A questo punto, avrete tempo fino al 31 dicembre 2021 per utilizzarlo comprando beni, servizi o attività indicati nella piattaforma 18 app.

Cosa si può acquistare

Il bonus di 500 euro, introdotto per la prima volta nel 2016, ha uno scopo preciso: regalare ai ragazzi dei soldi per fare acquisti in ambito culturale. Nel corso degli anni l’offerta di beni e servizi che si possono acquistare con 18 app è aumentata e al momento troviamo le seguenti categorie sia online che nei negozi fisici:

  • cinema
  • concerti
  • eventi culturali
  • libri
  • musei, monumenti, parchi naturali e aree archeologiche
  • teatro e danza
  • formazione (es. corsi di lingua straniera)
  • musica registrata

Leggi anche:

(Foto Credits:

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Scuola