Condividi
Quanto la tua dieta alimentare è sostenibile?
Condividi su

Quanto la tua dieta alimentare è sostenibile?

Di Chiara Greco
pubblicato il 16 ottobre

Un semplice test per capire se sei consapevole di quello che mangi e cosa fare per essere sempre più sano/a e a zero impatto ambientale.

Quanto la tua dieta alimentare è sostenibile?

Di cosa parliamo:

  • La Giornata dell’alimentazione è stata istituita nel 1945 dalla FAO e si celebra ogni anno il 16 ottobre.
  • Nello State of Food and Agriculture 2019, l’organizzazione delle Nazioni Unite pone la problematica della sicurezza alimentare, lo spreco di cibo e la nutrizione corretta e sostenibile.

Oggi è il World Food Day 2019

Mai come questi ultimi anni l’attenzione verso il cibo e la dieta è così importante, per questo è stata istituita una giornata mondiale dedicata alla sensibilizzazione sul tema alimentare. Ogni anno, per il World Food Day, viene proposto un tema principale. Quello del 2019 si chiama zerohunger, cioè fine della fame nel mondo. In molti Paesi in via di sviluppo e in quelli colpiti da guerre e carestie, la fame è una piaga che logora e uccide migliaia di persone, soprattutto malati e bambini. La giornata mondiale del cibo serve a capire che, partendo dalle nostre abitudini alimentari, possiamo aiutare il pianeta e dare una mano concreta affinché tutti possano avere accesso al fabbisogno di cibo giornaliero. Fai il test per scoprire quanto la tua dieta è ecosostenibile!

Se a scuola ti hanno chiesto di scrivere un tema sull’alimentazione, trovi il nostro svolgimento qui:

Sei consapevole di come mangi? Scoprilo con il test

Ti trovi davanti questi quattro alimenti, non puoi mangiare altro. Quale preferisci?

Quante volte a settimana mangi un piatto di verdura?

Ti sei mai chiesto da dove vengono gli alimenti che trovi sulla tua tavola?

Il condimento perfetto per il tuo piatto?

Di che natura sono i grassi che mangi solitamente?

Quali tra questi cibi richiede una mole di acqua considerevole per essere prodotto?

Il pesce è il miglior alimento per una dieta sana ed equilibrata. Bisogna però considerare che, talvolta, la pesca non è una pratica così sostenibile. Quale di questi pesci è da preferire per un impatto minore sull’ambiente?

Quando ci sono degli avanzi di cibo, che cosa fai?

Le etichette dietro le confezioni degli alimenti sono importantissime per capire gli ingredienti contenuti in alcuni cibi e le informazioni riguardo energia e calorie. Ti capita mai di leggerle?

Quanto credi che la tua dieta possa influire sull’ambiente?

(Foto Credits: Pixabay e Wikipedia)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Scuola