Vacanze di Pasqua 2018: data inizio e fine, chiusura delle scuole
Condividi su

Vacanze di Pasqua 2018: data inizio e fine, chiusura delle scuole

Di Maria Saia
pubblicato il 26 marzo

Quand’è Pasqua nel 2018? Noi di ScuolaZoo abbiamo consultato il calendario scolastico: ecco quando iniziano e quando finiscono le vacanze di Pasqua.

Vacanze di Pasqua 2018: data inizio e fine, chiusura delle scuole

Calendario Scolastico 2017-2018: quando iniziano e quando finiscono le vacanze di Pasqua 2018

Non sopporti più la sveglia che suona presto al mattino, vedere le facce dei prof ogni mattina e dover fare i compiti? È finalmente quasi arrivato il momento delle vacanze di Pasqua, così potrai goderti qualche giorno di stacco dallo studio e riposarti. Non hai ancora ben capito però esattamente quanti giorni di break avrai a disposizione? Ogni anno, infatti, è il solito dubbio: il primo giorno delle vacanze pasquali è il giovedì o il venerdì prima di Pasqua? Si rientra subito dopo Pasquetta o il mercoledì? Per fortuna esiste un calendario scolastico 2017-2018 che ti può chiarire i dubbi rivelandoti quali sono le date delle vacanze di Pasqua 2018!

Non sapete cosa scrivere per fare gli auguri di buona Pasqua? Ecco come fare un figurone:

Hai bisogno di due dritte per capire come si calcolano la Pasqua e le vacanze di Pasqua? Non perdere:

vacanze di Pasqua 2018

“Anche quest’anno non voglio l’uovo il prossimo anno”. cit. ogni studente durante le vacanze di Pasqua 2018

Vacanze di Pasqua 2018: scuole chiuse nelle singole regioni, tutte le date da sapere

Il calendario scolastico 2017-2018 con relative date delle vacanze di Pasqua 2018 è stato pubblicato da tutte le regioni ormai dall’estate scorsa. Se ancora non hai capito quando potrai finalmente startene a casa, scopri quando iniziano e quando finiscono le vacanze di Pasqua nella tua regione!

  • Lombardia – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Lazio – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Liguria – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Marche – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Emilia Romagna – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Friuli Venezia Giulia – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Provincia di Bolzano – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018
  • Provincia di Trento – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018
  • Molise – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018
  • Umbria – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018
  • Toscana – Vacanze di Pasqua 2018: dal 29 marzo 2018 al 3 aprile 2018
  • Piemonte – Vacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Puglia – Vacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Sicilia – Vacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • CampaniaVacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Trentino Alto Adige: Vacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 2 aprile 2018
  • Valle D’AostaVacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • BasilicataVacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • CalabriaVacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • SardegnaVacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Abruzzo – Vacanze di Pasqua: dal 28 marzo al 3 aprile 2018

Per fare i compiti più in fretta leggi: Tema sulla Pasqua svolto

Maria Saia
Quando sono nata ero una sirena, ma invece di cantare come le mie sorelle, passavo il tempo a scrivere. Il problema era che vivendo sott'acqua i miei quaderni si inzuppavano tutti e l'inchiostro andava via. Per questo ho chiesto a mio padre, il re degli oceani, di darmi delle gambe per andare a vivere in superficie. Adesso abito sulla terra e continuo a passare i miei giorni scrivendo. L'inchiostro, per fortuna, non va più via. In ricordo delle mie origini, tutti i miei amici mi chiamano "Mari". :)
Leggi altri articoli in News Scuola