Condividi
Libri da regalare a Natale a un uomo: i migliori titoli per ragazzi, fidanzato e papà
Condividi su

Libri da regalare a Natale a un uomo: i migliori titoli per ragazzi, fidanzato e papà

Di Francesca Garau
pubblicato il 22 dicembre

Regali di Natale 2019: trova il libro giusto per il tuo fidanzato, per tuo fratello o per il tuo papà. Ecco i nostri consigli per mettere sotto l’albero di Natale un regalo perfetto… da sfogliare.

Libri da regalare a Natale a un uomo: i migliori titoli per ragazzi, fidanzato e papà

Libri da regalare a Natale 2019 per lui

Ultimi giorni utili per gli acquisti del Natale 2019. Se ti manca ancora qualche regalo da fare, magari quello per tuo fratello o per tuo papà, ti consigliamo di fare un salto in libreria. Dopotutto, chi lo ha detto che gli uomini non amano leggere? Superiamo lo stereotipo del maschio che passa il tempo libero solo a guardare il calcio o a giocare a videogiochi. A volte basta trovare il titolo giusto per tenere una persona con il naso incollato fra le pagine di un libro. Ecco i nostri suggerimenti per non sbagliare i tuoi regali di Natale.

Non perdere:

Regali di Natale 2019: i migliori titoli di libri per ragazzi 

Trovare un libro che possa piacere a un fratello o a un fidanzato potrebbe sembrare un’impresa non facile, ma per questo Natale 2019 avrai solo l’imbarazzo della scelta. Sono usciti, infatti, molti titoli interessanti, e sta solo a te scegliere quello più azzeccato per i suoi gusti.

  • Lui è un appassionato di fumetti? Vai sul sicuro con la nuova raccolta di storie di Zerocalcare, intitolata La scuola di pizze in faccia del professor Calcare.
  • Lui si lamenta sempre di tutto e vede le cose in negativo? Fagli leggere Factfulness – dieci ragioni per cui non capiamo il mondo, e perché le cose vanno meglio di come pensiamo. Come suggerisce il titolo, questo libro di Hans Rosling spiega, attraverso la verità dei fatti, che tutti abbiamo la possibilità di non lasciarci accecare dalla rabbia, dall’ignoranza, dalle semplificazioni.
  • Un classico senza tempo, ristampato di recente dalla Mondadori, è 1984 di George Orwell: se quella capra di tuo fratello non lo ha ancora letto, bisogna rimediare subito.
  • Un libro irriverente, ottimo da regalare a un ragazzo, è Ho deciso di usare il sarcasmo perché uccidere è illegale: un libro da colorare per adulti che lo farà sicuramente divertire, con frasi come «Se non puoi essere felice almeno puoi essere ubriaco» o «Peccato che la stupidità sia indolore».

 

Libri di Natale 2019: tutti i titoli consigliati da regalare a un papà

A tuo padre potresti regalare qualcosa che sia legato alle sue passioni, ma forse finiresti per fargli sempre lo stesso regalo ogni anno. Per essere davvero originale, scegli di donargli uno dei titoli di maggiori successo del 2019. Un libro con una bella dedica in prima pagina sarà certamente un regalo gradito e andrà ad arricchire la sua libreria. Noi ti consigliamo:

  • M. Il figlio del secolo di Antonio Scurati, vincitore del Premio Strega: il libro parla di Benito Mussolini, un personaggio di cui si è parlato tanto nei libri di saggistica ma che nessuno aveva mai trattato come il protagonista di un romanzo. Un romanzo in cui d’inventato non c’è nulla.
  • Se, invece, tuo padre ama fare gite e visitare sempre posti nuovi, non puoi fargli mancare il nuovo libro di Alberto Angela, Meraviglie – Alla scoperta della penisola dei tesori: si tratta di un viaggio nello spazio e nel tempo alla ricerca delle meraviglie italiane, tutte da vedere almeno una volta nella vita.
  • Un’idea simpatica e divertente è la raccolta Cartelli d’Italia di Cristiano Militello: una pazza ed esilarante galleria di scritte folgoranti sui muri, avvisi assurdi, cognomi strampalati, insegne «creative», locandine bizzarre e chi più ne ha più ne metta. Risate garantite.

(Crediti Immagini: Pixabay)

Francesca Garau
Mi considero una giovane donna dalle grandi passioni: mi dedico a 360° al mondo del cinema, dei programmi tv e della musica. Ho una fervida immaginazione, adoro raccontare le storie dei personaggi che abitano la mia fantasia, e nell’aprile del 2016 ho realizzato il sogno di vedere pubblicato il mio primo romanzo. Quando non scrivo mi diverto a cantare a squarciagola o a guardare vecchi film d’epoca sgranocchiando popcorn.
Leggi altri articoli in News Scuola