Condividi
Wikipedia oscurata per 24 ore: perché e cosa sta succedendo
Condividi su

Wikipedia oscurata per 24 ore: perché e cosa sta succedendo

Di Chiara Greco
pubblicato il 25 marzo

Wikipedia non funziona: scopri perché la pagina è stata oscurata, cosa è successo e di cosa tratta la riforma dei copyright di cui si parla nel messaggio lasciato sul sito dell’enciclopedia!

Wikipedia oscurata per 24 ore: perché e cosa sta succedendo

Wikipedia oscurata: cosa succede, motivi e per quanto tempo

Avete provato ad accedere ad una delle pagine di Wikipedia ma vi siete trovati davanti un avviso sulla Riforma dei Copyright? Non è un scherzetto di qualche hacker: la pagina di Wikipedia Italia, seguendo l’iniziativa di altre nazioni, sarà oscurata per 24 ore. Questa scelta è frutto di una protesta, che nasce dal fatto che domani si voterà per le modifiche alla legge sui copyright che, stando a quanto ha dichiarato il portavoce di Wikipedia Italia, potrebbe compromettere il classico funzionamento del sito e tanti altri. Scopri insieme a noi di ScuolaZoo che cosa sta succedendo, di cosa si tratta e perché si è deciso di oscurare la pagina di Wikipedia per 24 ore.

wikipedia oscurata motivi per quanto tempo riforma copyright cosa sapere succede

Protesta Wikipedia: i motivi della pagina oscurata

Wikipedia Italia non ci sta: la nuova riforma sui copyright, al voto di approvazione domani in Parlamento Europeo, potrebbe compromettere il funzionamento del sito così come lo conosciamo. Il dubbio, che ha spinto i capi dell’enciclopedia più usata sul web ad oscurare il sito per 24 ore, è la questione delle licenze; se dovesse passare la riforma, l’uso di contenuti sarà permesso solo se si hanno particolari autorizzazioni, limitando così la diffusione d’informazioni di cui Wikipedia praticamente vive. In particolare, se dovesse passare la riforma saranno necessarie numerose autorizzazioni da parte di chi detiene i copyright solo per relinkare una notizia o per citare qualcosa. Attualmente, Wikipedia rispettava le regole del copyright ogni qualvolta veniva utilizzata una fonte per scrivere delle informazioni sulla pagina ma la riforma allungherebbe il processo normativo per citare e questo preoccupa i responsabili del sito.

Wikipedia viene oscurata: obiettivi della protesta

Wikipedia Italia, insieme ad altre quattro versioni linguistiche del sito, rimarrà oscurata dalle 8 di oggi fino alle 8 di domani mattina, 26 marzo, per inviare un segnale forte e chiaro ai suoi utenti: non fate passare la riforma sui copyright. L’obiettivo è quello di muovere l’animo dei milioni di fruitori dell’enciclopedia e inviare il loro messaggio di protesta a chi domani dovrà decidere se far passare o meno questa riforma.

Riforma dei Copyright: di cosa si tratta in parole semplici

La riforma dei copyright è una mozione del Parlamento Europeo finalizzata a perfezionare la già esistente legge sui copyright. Il dibattito si è creato nel momento in cui i più dubbiosi hanno notato che le modifiche di alcuni articoli (11 e 13) avrebbero compromesso la circolazione della libera informazione online, per garantire maggiormente la tutela al diritto d’autore. Quindi, se da un lato si sta cercando di proteggere il lavoro di autori, giornalisti e coloro che producono contenuti originali sul web, dall’altro si teme che la circolazione delle informazioni venga fortemente limitata per via delle autorizzazioni necessarie per riprodurre i contenuti in qualche altra pagina web. Può accadere, se dovesse passare la riforma, che alcuni editori o produttori di contenuti blocchino la riproduzione su altri siti che non siano il loro, privando così la diffusione delle notizie, immagini, musica, e così via.

Per approfondire leggi qui:

(Credits Copertina: wikipedia.it; Credits Foto: Pixabay)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Scuola