Condividi
Maturità 2019, punteggi prove scritte: quando escono e dove trovarli
Condividi su

Maturità 2019, punteggi prove scritte: quando escono e dove trovarli

Di Isabelle Giacometti
pubblicato il 24 giugno

Quando verranno pubblicati i voti della Prima Prova e della Seconda Prova? Ecco dove trovare il punteggio degli esami scritti di Maturità 2019.

Maturità 2019, punteggi prove scritte: quando escono e dove trovarli

Maturità 2019: quando escono i punteggi di Prima e Seconda Prova?

Gli scritti di Maturità 2019 sono terminati! Tutti i maturandi, nella preparazione dell’esame orale, sono in ansia di scoprire il punteggio preso alla Prima e Seconda Prova scritta. I commissari hanno già corretto le prove, visto che il colloquio orale inizia in questa settimana quindi il voto degli scritti è già pronto, anche in vista del fatto che dopo la riforma del Miur la distribuzione del punteggio e dei crediti formativi sono cambiati. Quindi quando escono i voti di Prima e Seconda prova? Noi di ScuolaZoo vi spiegheremo tutto in questo articolo!

Non perdere anche:

maturità-2019-punteggio-prove-scritte-quando-esce-voto-esame-prima-seconda

Prima Prova e Seconda Prova 2019: dove trovare il voto

Dopo aver svolto la Prima e Seconda Prova siete impazienti di conoscere gli esiti, non è vero? Purtroppo, secondo le direttive del Miur, non esiste una data in cui verranno pubblicati i voti delle prove scritte di Maturità 2019. L’unico obbligo è far sapere agli studenti il punteggio ottenuto almeno due giorni prima dell’inizio degli orali. Se la vostra classe è la prima a sostenere il colloquio d’esame avrete quindi gli esiti a breve!
Una volta pubblicati troverete i punteggi di Prima e Seconda Prova affissi alla bacheca della vostra scuola superiore e, in alcuni casi, online sul sito d’istituto.

Maturità 2019: nuovo punteggio Prima e Seconda Prova

La riforma del Miur ha cambiato anche i crediti assegnati agli scritti della nuova Maturità. La Prima Prova e la Seconda Prova valgono 20 punti contro i 15 degli anni precedenti. Per determinare il voto finale dell’esame di Stato, a questi vanno a sommare il punteggio dell’orale e i crediti accumulati nel corso del triennio. Il nuovo sistema ha fissato che la sufficienza nelle prove scritte di Maturità 2019 è pari a 15/20.
Qualora aveste preso un voto basso in Prima o Seconda Prova cercate di riscattarvi con la correzione durante il colloquio d’esame.

Qui trovate tutti gli svolgimenti di Prima e Seconda Prova:

(Crediti Immagini: Pixabay)

Isabelle Giacometti
21 anni, mille progetti e il resto della vita per realizzarli. Scrivere è diventata una passione dal primo tema in cui ho preso 'ottimo' alle elementari... da cocca della maestra a giornalista direi che è un bel salto di qualità! Adoro il rosa e l'autunno, non vivo senza caffè e senza penna. Una frase che mi rappresenta? "Omnes optimi insani sunt" ovvero "tutti i migliori sono matti", ovviamente in latino, da brava (ex) classicista. Laurea in progress.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità