Seconda Prova Maturità 2018 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica: cosa sapere sulla traccia
Condividi su

Seconda Prova Maturità 2018 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica: cosa sapere sulla traccia

Di Sofia Batini
pubblicato il 03 aprile

La Maturità 2018 si avvicina: inizia a preparati per la seconda prova! Scopri con noi cosa sapere su tutte le tracce di tutti gli indirizzi dell’Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica.

Seconda Prova Maturità 2018 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica: cosa sapere sulla traccia

Seconda Prova 2018 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica: tutto sulle tracce di Maturità

Alla Maturità 2018 mancano ancora alcuni mesi, ma ogni giorno che passa ci avviciniamo sempre di più all’Esame di Stato e alle temute prove scritte, tra cui figura la Seconda Prova che si terrà il 21 giugno. Panico da svolgimento? Adesso che anche i maturandi dell’Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica conoscono le materie di Seconda Prova scelte dal Miur (il decreto è stato pubblicato a fine gennaio), è arrivato il momento di iniziare a prendere confidenza con le tracce per arrivare preparatissimi all’Esame di Stato!

Non hai ancora ben chiaro come è strutturata la Seconda Prova? Chiariamo subito i concetti fondamentali: nonostante sia elaborata dal Miur a livello nazionale, la prova è diversa a seconda dell’indirizzo scolastico frequentato; in particolare, i maturandi dell‘Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica dovranno cimentarsi in una diversa traccia a seconda dell’opzione specifica frequentata. Vuoi saperne di più, così da non farti fregare in sede d’esame? Scopri tutto quello che c’è da sapere (inclusi consigli su come prepararsi) sulla Seconda Prova 2018 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica! In particolare, in questo articolo troverai tutto su:

  • le materie delle articolazioni
  • le modalità di svolgimento di ogni singola traccia
  • la durata della seconda prova
  • i materiali da portare o da lasciare a casa

Volete esercitarvi con le simulazioni ufficiali del Miur? Le trovate qui:

seconda prova elettronica elettrotecnica

Seconda Prova Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica Articolazione Elettronica: la traccia di Tecnologia e progettazione Sistemi elettrici ed elettronici Maturità 2018

Il Miur ha scelto come materia di Seconda Prova per i maturandi dell’Articolazione Elettronica Tecnologia e progettazione Sistemi elettrici ed elettronici. La traccia è divisa in due parti: nella prima parte, dovrai risolvere un problema sulle tecniche da utilizzare riguardano la produzione e la progettazione di sistemi elettrici ed elettronici. Nella seconda parte dovrai invece rispondere a due quesiti a scelta sui quattro proposti.

Seconda Prova Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica Articolazione Elettrotecnica: la traccia di Sistemi automatici Maturità 2018

Sistemi Automatici è la materia d’indirizzo scelta dal Miur per la Seconda Prova 2018 dell’articolazione Elettrotecnica. La traccia di Sistemi Automatici è divisa in due parti: nella prima parte, dovrai risolvere un problema su un sistema o impianto automatico anche tramite l’uso di diagrammi e grafici. Nella seconda parte dovrai invece rispondere a due quesiti a scelta sui quattro proposti.

Seconda Prova Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica Articolazione Automazione: la traccia di Tecnologia e progettazione Sistemi elettrici ed elettronici Maturità 2018

I maturandi dell’Articolazione Automazione, così come quelli di Elettronica, dovranno affrontare in Seconda Prova la materia Tecnologia e progettazione Sistemi elettrici ed elettronici. La traccia è divisa in due parti: nella prima parte, dovrai risolvere un problema sulle tecniche da utilizzare riguardano la produzione e la progettazione di sistemi elettrici ed elettronici. Nella seconda parte dovrai invece rispondere a due quesiti a scelta sui quattro proposti.

 

Seconda Prova Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica: durata e cosa portare

Tutte le tracce di Seconda Prova dell’Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica, nonostante la diversa materia, hanno una struttura molto simile ed articolata in due parti e una durata di 6 anni. È consentito l’uso di manuali tecnici e di calcolatrici non programmabili.

Seconda Prova Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica Maturità 2018: come prepararsi

Per fare una buona prova in una delle discipline sopraindicate di I.T. Elettronica ed Elettrotecnica è necessario essersi esercitati durante l’anno e avere appreso le competenze tecniche necessarie a svolgere le tracce. In vista della prova, ecco quindi qualche consiglio su come prepararsi in questi mesi che ti separano dall’esame:

  • Fai una tabella di marcia con cui suddividere gli argomenti teorici da ripassare così da essere sicuro di ricoprire tutto il programma;
  • Realizza riassunti, schemi e mappe concettuali e conservali in un raccoglitore in modo ordinato per il ripasso finale;
  • Fai mente locale sui passaggi che ti provocano problemi e chiedi al professore/professoressa di rispiegare l’argomento;
  • Cerca di capire quali sono gli errori che fai nei vari compiti e cerca di approfondire gli argomenti su cui hai più difficoltà;
  • Fai pratica giornalmente con esercizi di progettazione, calcolo e analisi tecnica;
  • Utilizza le simulazioni e le prove degli anni precedenti per allenarti in vista della Seconda Prova.

Seconda Prova Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica Maturità 2018: le prove degli anni precedenti

In vista della Maturità 2018, è importantissimo allenarsi con le prove degli anni precedenti così da familiarizzare con la tipologia di prova, la difficoltà della traccia e i tempi in cui svolgere la prova. Per esercitarti, ecco le seconde prove di I.T. Elettronica ed Elettrotecnica degli anni precedenti:

Leggi altri articoli in Seconda Prova Maturità Maturità