Condividi
R.I.S.pondono i R.I.S. – Intervista a Mattia
Condividi su

R.I.S.pondono i R.I.S. – Intervista a Mattia

Di Andrea
pubblicato il 14 giugno

Intervista a Mattia Russo, R.I.S. per ScuolaZoo. Continua a leggere per saperne di più!

R.I.S.pondono i R.I.S. – Intervista a Mattia

Oggi siamo qui con Mattia Russo, R.I.S. (Rappresentante d’Istituto ScuolaZoo). Cerchiamo di conoscerlo un po’ meglio e di capire quali siano i suoi progetti.

Ciao, parlaci un po’ di te, almeno iniziamo a conoscerci.

Ciao, sono Mattia, ho quasi 18 anni, e da 2 anni faccio parte della famiglia di ScuolaZoo come R.I.S.
Mi piace mettermi in gioco costantemente in qualunque cosa.
Sono follemente innamorato dell’arte sotto tutte le sue sfaccettature sensoriali.
Le mie due più  grandi passioni sono il Cinema e la Musica, sono al centro dei miei sogni nel cassetto che farò di tutto per realizzare.
L’anno scorso ho messo a disposizione le mie passioni facendo nascere, insieme ad altri R.I.S., Un cuore sulla magliettala canzone simbolo di ScuolaZoo.

Come mai hai deciso di candidarti come rappresentante?

È stato difficile perché, quando mi sono candidato l’anno scorso, ero al terzo anno e coinvolgere i ragazzi del IV e del V non è stato facile. La decisione è scattata quando ho pensato che sarebbe stato bello mettere impegno e competenze al servizio degli studenti della mia scuola che, in compenso, mi sta dando tanto.

Come mai con ScuolaZoo? È stato amore a proma vista?

ScuolaZoo è stato Amore a prima SVISTA. Dico questo perché sono venuto a conoscenza del progetto navigando per caso in cerca di post divertenti sulla pagina Facebook, poi l’illuminazione. “Diventa Rappresentante d’Istituto con Noi.”, quella didascalia sembrava cucita su di me come un vestito di alta sartoria. Quale migliore occasione per rivoluzionare l’istituto se non quella di portare ScuolaZoo nel quotidiano, una ventata di novità in una scuola che aveva e ha fortemente bisogno di costante innovazione?

Qual è il più grande traguardo che hai raggiungo come rappresentante?

Non parlo di traguardi perché mi piace essere sempre in corsa, in costante allenamento per la fine che allontano sempre. Al primo anno sicuramente la manifestazione per i riscaldamenti è stato l’atto più riuscito in assoluto: 300 ragazzi che hanno occupato per 3 giorni il perimetro degli uffici della provincia ottenendo ciò che volevano. Abbiamo portato a termine una settimana autogestita della creatività, grazie alla quale i ragazzi hanno potuto dare sfogo ai propri talenti e produrre opere e messe in scena che sono poi state esposte ed eseguite nei giorni di mostra.

Come RIS, hai anche partecipato al weekend di formazione. Cosa puoi dirci di questa esperienza?

Un esperienza che mi ha cambiato profondamente, mi ha regalato in 2 anni 400 amici in tutta Italia con i quali tutt’ora mi sento. Un’esperienza di formazione per tempi e modi perfetta, mi ha aperto la mente ma soprattutto il cuore. Ricorderò questi momenti per tutta la vita.

Perché un ragazzo dovrebbe candidarsi con ScuolaZoo?
Perché dovrebbe sentirsi moralmente obbligato a farlo, in quanto garantirebbe uno strumento di sviluppo alla sua scuola.

Inoltre, è un esperienza che ti cambia e ti apre la mente mettendoti in contatto con i coetanei di tutto lo stivale, aprendo 100.000 possibilità in più a qualunque altra rete di connessione settoriale.

Candidatevi con ScuolaZoo perché il progetto R.I.S. è una cosa pazzesca!!

Andrea
Curioso e deciso, riesco sempre ad ottenere ciò che voglio. Alla costante ricerca di nuovi modi per sentirmi realizzato, ho avuto esperienza in cortometraggi e come rappresentante d'istituto, adesso invece mi dedico alla scrittura, sfogando la mia fantasia con una penna e un foglio bianco. Sempre disposto ad accettare nuove sfide, non so dove mi porterà il domani.
Leggi altri articoli in R.I.S.pondono R.I.S.