Condividi
Esame Terza Media 2018: 7 dritte per fare un orale perfetto
Condividi su

Esame Terza Media 2018: 7 dritte per fare un orale perfetto

Di Selena
pubblicato il 15 giugno

L’Esame Orale di Terza Media 2018 è l’ultimo step prima delle meritate vacanze. Vediamo quindi sette consigli per dare il massimo e lasciare i prof a bocca aperta sia nell’esposizione della tesina sia nelle risposte alle domande di tutte le materie!

Esame Terza Media 2018: 7 dritte per fare un orale perfetto

Orale Esame Teza Media 2018: i consigli su tesina e domande di italiano, matematica e lingue straniere

L’Esame di Terza Media 2018 è iniziato e ormai tutti gli studenti sono nel vivo di questo importante traguardo. Terminate le Prove Scritte di italiano, matematica e lingue straniere (inglese e francese o inglese e spagnolo) è il momento di affrontare l’orale e molti studenti sono già nel panico perché hanno paura di rimanere pietrificati davanti ai professori e non riuscire ad esporre al meglio la loro tesina o di non saper rispondere bene alle domande dell’Orale dell’Esame di Terza Media. Come si suol dire: niente panico! Noi di ScuolaZoo siamo al vostro fianco anche per l’ultimo step prima delle meritate vacanze e quindi vediamo insieme sette consigli per fare un orale perfetto e concludere in bellezza l’Esame di Terza Media 2018. Siete pronti?

Se volete sapere tutto sull’Esame Orale di Terza Media 2018 leggete qui:

esame-orale-terza-media-2018-consigli (1)

Nuovo Esame Terza Media 2018: come rispondere alle domande della materie dell’orale

Come prima cosa ricordatevi che l’Orale dell’Esame di Terza Media ha una durata variabile tra i 15 e i 30 minuti: può sembrare un’eternità, ma in realtà non è un tempo così lungo soprattutto se si è preparati! In più ricordatevi della vostra tesina scritta o della mappa concettuale: esponendola potrete sfruttare bene il tempo a vostra disposizione “trascinando” i professori nel vostro percorso per farvi fare domande su cui siete preparati! Vediamo ora le dritte per fare un Orale dell’Esame di Terza Media 2018 perfetto!

  1. Parlate lentamente: visto che molto probabilmente sarete un po’ agitati durante la prova Orale dell’Esame di Terza Media, cercate di non parlare a raffica e di prendervi il vostro tempo per esporre gli argomenti con calma. Cercate le parole nella vostra mente senza fretta e ricordatevi che più “perdete” tempo in modo furbo meno domande potranno farvi i prof!
  2. La Tesina: dovrete esporla con calma e indirizzare i professori verso gli argomenti su cui siete più preparati. Così facendo probabilmente i docenti vi faranno delle domande inerenti il vostro percorso e voi sarete prontissimi a dare tutte le risposte giuste.
  3. Ripassate “a voce”: per prepararsi in vista dell’Esame Orale di Terza Media 2018 il consiglio che vi diamo è quello di esercitarvi a casa a parlare. Ripetete gli argomenti più importanti ai vostri genitori, a un amico o anche ai peluche! L’importante è prepararsi a rispondere!
  4. Concetti chiave: non è detto che i professori vi facciano delle domande inerenti la vostra tesina (anche se lo speriamo vivamente) quindi per prepararsi al meglio in vista dell’Orale di Terza Media cercate di focalizzare la vostra attenzione sui concetti e gli argomenti chiave per ogni materia. Ripassare proprio tutto è impossibile.
  5. Riguardate i compiti in classe: durante l’ultimo anno sicuramente avrete affrontato diverse verifiche a scuola. Bene, molto probabilmente gli argomenti oggetto delle prove saranno anche quelli ritenuti più interessanti dai professori e quindi durante l’Esame Orale di Terza Media 2018 potrebbero farvi una domanda proprio su quei temi.
  6. Occhi agli scritti: non è così improbabile che durante il colloquio orale dell’Esame di Terza Media i professori riprendano in mano le vostre prove scritte e vi chiedano magari delucidazioni in merito a una domanda che avete sbagliato o alla quale non avete risposto. Prima del colloquio quindi ripassate le risposte alle domande degli scritti, così sarete preparatissimi.
  7. Fate colazione: sembra un consiglio sciocco, ma la nostra mente ha bisogno di energia e quindi la mattina dell’Esame Orale di Terza Media dovete dare al cervello un po’ di nutrimento. Fate una colazione “energizzante” magari lasciando da parte la brioche che vi dà solo degli zuccheri nell’immediato. Meglio un panino con il prosciutto ad esempio e un frutto che vi permetteranno di rimanere “attivi” per un tempo maggiore.

(Fonte immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in Esame di Terza Media Terza Media