Condividi
Test Medicina 2019: cos’è il nuovo questionario per l’iscrizione
Condividi su

Test Medicina 2019: cos’è il nuovo questionario per l’iscrizione

Di Chiara Greco
pubblicato il 10 giugno

Iscrizione Test Medicina 2019: a cosa serve il nuovo questionario di orientamento e di cosa si tratta? Scoprilo con noi di ScuolaZoo!

Test Medicina 2019: cos’è il nuovo questionario per l’iscrizione

Test d’ingresso Medicina 2019: tutto sul questionario d’orientamento

Ogni anno c’è qualche novità che mette in crisi gli studenti che vogliono affrontare Test di Medicina 2019. Nel bando ufficiale pubblicato dal Miur si evince che quest’anno i cambiamenti sono tanti: un numero diverso di domande di cultura generale e il probabile aumento dei posti disponibili. La vera novità dell’anno è l’introduzione del questionario di orientamento da svolgere, se si ha voglia, in sede d’iscrizione. Ma di cosa si tratta in pratica? Noi di ScuolaZoo vi aiuteremo a capirlo!

Qui trovate tutto quello che vi serve per l’iscrizione al test di Medicina 2019:

scrizioni-test-medicina-2019-questionario-orientamento

Iscrizioni Test Medicina 2019: cos’è il questionario

Non appena finisce la scuola e affrontata la Maturità 2019, il pensiero degli studenti che sognano di diventare medici è uno: iscriversi al test e prepararsi per settembre. C’è anche da tenere conto delle novità che cambiano l’assetto della prova e, di conseguenza, lo studio. Tra le novità del 2019, riguardo l’iscrizione, c’è il questionario di orientamento, finalizzato a capire se effettivamente il futuro candidato è dedito alla professione di medico e se le sue attitudini lo portano a studiare medicina. Il questionario sarà inserito nella documentazione disponibile al momento dell’iscrizione al test di Medicina.

Questionario Medicina 2019: le domande di orientamento e la simulazione del test

I futuri candidati non sono obbligati a svolgere il test ma è sempre un’ottima pratica mettersi in gioco e capire se, in base alle domande che vi verranno poste, i vostri motivi sono effettivamente validi per portarvi a dedicare i prossimi 5 anni (o più) della vostra vita a studiare medicina. Ovviamente non è prevista una valutazione e non sarete giudicati in nessun modo. Il questionario di orientamento serve solo a voi stessi per farvi capire se questa è la strada giusta per voi. Alla fine delle domande di orientamento, potrete oltretutto svolgere il test di medicina a scatola chiusa, una simulazione che vi aiuterà a capire da che punto partite prima di studiare per il test di settembre.

(Foto Credits: Pixabay)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso