Condividi
Test Scienze della Formazione Primaria 2019: durata, orario, cosa portare e divieti
Condividi su

Test Scienze della Formazione Primaria 2019: durata, orario, cosa portare e divieti

Di Selena
pubblicato il 12 settembre

Siete pronti per il Test di Scienze della Formazione Primaria? Qui trovate un elenco delle cose da avere con voi e un piccolo ripasso su orario e durata della prova.

Test Scienze della Formazione Primaria 2019: durata, orario, cosa portare e divieti

Scienze della Formazione Primaria 2019: orario, cosa portare al Test e cosa sapere

Se avete deciso che il corso di laurea che fa per voi è quello di Scienze della Formazione Primaria saprete che domani, 13 settembre, c’è da affrontare il temutissimo Test d’Ingresso. Tante le domande che affollano la mente delle aspiranti matricole. Cosa studiare, che domande ci saranno, sarà difficile oppure no… Ma non solo, molti, presi dal panico, si chiederanno a che ora comincia, quanto dura e cosa serve portare con sé al Test Ingresso di Scienze della Formazione Primaria 2019. Noi di ScuolaZoo siamo al vostro fianco e quindi vediamo insieme di rispondere a tutti i vostri dubbi.

Leggete anche:

test-scienze-formazione-primaria-orario-durata-cosa-portare-divieti (2)

Test Scienze della Formazione Primaria 2019: orario di inizio e durata

La prima cosa da sapere è che il Test di Scienze della Formazione primaria è previsto il 13 settembre. Il tempo a disposizione è di 150 minuti e comincerà alle ore 11. In questo tempo dovrete rispondere a diverse domande i cui argomenti principali saranno decisi dai singoli atenei e quindi dovrete controllare il bando dell’università in cui svolgerete il test d’ingresso.

Cosa portare al test di Scienze della Formazione Primaria 2019? 

Per evitare di ritrovarvi davanti all’ingresso dell’università per sostenere il Test d’Ingresso di Scienze della Formazione Primaria e rimanere fuori perché vi siete dimenticati qualcosa di fondamentale è bene fare un check. Ecco allora la lista delle cose da avere assolutamente con voi.

  • Documento d’identità. Controllate che sia presente nel portafogli perché è la cosa più importante. Serve un documento per identificarvi quindi la carta d’identità va bene, ma anche il passaporto. Diverso il discorso invece per la patente che non sempre viene accettata.
  • Ricevuta d’iscrizione al test. Altro documento fondamentale per poter sostenere la prova, è bene averlo sempre con voi.
  • Ricevuta di pagamento. Questo è il documento che attesta il pagamento della quota di partecipazione al test e potrebbero chiedervelo prima di affrontare la prova d’ingresso.
  • Penna. Generalmente la penna nera vi verrà consegnata insieme al plico con le domande, ma per sicurezza meglio averne una con voi.
  • Acqua e Snack. Quando vi sentirete la gola secca come in un viaggio nel deserto un sorso d’acqua potrebbe darvi la giusta energia per azzeccare le domande. Stesso discorso per gli snack: magari non ve li faranno consumare durante la prova, ma prima o dopo è meglio avere qualcosa da sgranocchiare.

Ci sono poi degli oggetti che invece è assolutamente vietato portare con voi al Test di Scienze della Formazione Primaria 2019. Ecco tutti i divieti:

  • telefono cellulare;
  • smartwatch;
  • tablet;
  • dispositivi elettronici con connessione internet o wi-fi;
  • manuali;
  • appunti;
  • bigliettini.

(Credits immagini: Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso