Condividi
Test Medicina in lingua Inglese 2018: cosa studiare e domande IMAT
Condividi su

Test Medicina in lingua Inglese 2018: cosa studiare e domande IMAT

Di Chiara Greco
pubblicato il 28 agosto

Quali sono gli argomenti da sapere per superare il test di Medicina in Inglese 2018? Ecco cosa studiare per rispondere alle domande dell’IMAT.

Test Medicina in lingua Inglese 2018: cosa studiare e domande IMAT

Test Medicina in Inglese 2018: domande e argomenti da studiare

Il corso Medicina in Inglese è ad accesso programmato: l’ammissione è quindi vincolata al superamento del test d’ingresso IMAT 2018. Anche quest’anno migliaia di studenti affronteranno la prova per entrare in graduatoria ed accedere alla Facoltà di Medicina in lingua inglese. Le modalità di svolgimento e gli argomenti da studiare per il test IMAT 2018 sono definiti dal bando del MIUR per Medicina in lingua Inglese.
Le domande della prova d’ingresso sono 60 e una risposta sbagliata ai quesiti comporta una penalità nel calcolo del punteggio per la graduatoria. Questa definisce chi ha accesso al corso di laurea di Medicina in Inglese, visto il numero elevatissimo di ragazzi che provano l’IMAT rispetto al numero molto basso di posti disponibili a livello nazionale.
Per l’anno accademico 2018/2019 la data del test di Medicina in lingua Inglese è il 13 settembre. Manca ormai poco tempo e bisogna avere ben chiaro cosa studiare e quali sono gli argomenti delle domande del test d’ingresso. Per questo ci siamo noi di ScuolaZoo che, dopo aver letto attentamente il bando IMAT 2018, vi aiuteremo a capire come organizzare il vostro studio!

Se volete sapere tutti i dettagli del bando di Medicina in lingua Inglese, leggete qui:

Come funziona l’iscrizione al test di Medicina in Inglese IMAT? leggete qui per scoprirlo:

Domande Test Ingresso IMAT: cosa sapere sulla prova di Medicina in Inglese

Il bando IMAT 2018 definisce come sono fatte le domande della test d’ingresso 2018 di Medicina in Inglese. I candidati avranno a disposizione 100 minuti per rispondere a 60 quesiti a risposta multipla in lingua inglese. Inoltre, dato che il corso è ad accesso programmato, il Test Ingresso Medicina 2018 in lingua inglese IMAT è unico a livello nazionale, quindi i quesiti a cui dovete rispondere sono scelti dal MIUR con l’aiuto del Cambridge Assessment e del Cineca.
Ecco quali sono gli argomenti delle domande IMAT 2018:

  • cultura generale (2 quesiti)
  • biologia (18 quesiti)
  • fisica e matematica (8 quesiti)
  • logica (20 quesiti)
  • chimica (12 quesiti)

Ad ogni risposta alle domande equivale un punteggio: per i quesiti esatti  +1,5 punti, mentre per ogni domanda sbagliata -0,4 punti e 0 punti per ogni risposta non data.
Nel caso siate in dubbio su qualche domanda del test IMAT 2018 è quindi meglio non rispondere. Per entrare nella graduatoria di Medicina in Inglese dovete fare almeno 20 punti.

Medicina in Lingua Inglese 2018: cosa studiare per il test IMAT

Ora che conosciamo gli argomenti delle domande del test IMAT 2018 non ci resta che capire cosa studiare per il test d’ingresso di Medicina in Lingua Inglese.
Vediamo insieme il programma per ogni materia oggetto dei quesiti alla prova d’ammissione.

Test Medicina in Inglese: cosa studiare per cultura generale e logica

Queste materie del test IMAT sono molto generiche. La logica si basa sulla vostra capacità di ragionamento mentre cultura generale fa capo alle conoscenze pregresse. Per capire bene però come prepararvi al test di Medicina in Inglese, ecco alcune indicazioni del Miur sul contenuto delle domande:

  • valutazione dell’uso corretto della lingua inglese;
  • testi di saggistica scientifica o narrativa di autori classici o contemporanei;
  • testi di attualità comparsi su quotidiani o su riviste generalistiche o specialistiche;

Test Medicina in Inglese: cosa studiare per le domande di biologia

Passando alla parte più specialistica del test,  il Miur nel bando IMAT 2018 elenca in maniera dettagliata gli argomenti su cui delle domande di biologia. Qui vi riportiamo alcuni macro-argomenti in programma per il test d’ingresso:

  • chimica dei viventi;
  • molecole organiche;
  • cellule, teoria cellulare e ciclo cellulare;
  • i processi energetici;
  • riproduzione cellulare;
  • DNA;
  • anatomia e fisiologia degli animali e dell’uomo;

Test di Medicina in Inglese: cosa ripassare per i quesiti di chimica

Passiamo a cosa studiare di chimica per il Test di Medicina in Inglese 2018. Nell’IMAT troverete 12 quesiti su questi argomenti perciò vi conviene essere ben preparati perché incidono molto sul vostro punteggio e quindi sulla graduatoria. Ecco in sinstesi il programma che trovate nel bando IMAT 2018 del Miur:

  • costituzione della materia;
  • i gas perfetti;
  • l’atomo;
  • sistema periodico degli elementi;
  • i legami chimici;
  • basi di chimica inorganica e organica;
  • le reazioni chimiche;
  • soluzioni.

Test Medicina in Inglese: cosa studiare per le domande di fisica e matematica

Nel test IMAT 2018 i quesiti di fisica e matematica sono unificati e non costituiscono la parte più grossa del punteggio, ma non per questo va sottovalutato il peso di queste domande ai fini della graduatoria di Medicina in Inglese. Ecco a voi alcuni argomenti da rivedere per la prova d’ingresso del 13 settembre:

  • le misure;
  • cinematica;
  • dinamica;
  • meccanica dei fluidi;
  • termologia e termodinamica;
  • elettrostatica e elettrodinamica
  • insiemi numerici e algebra;
  • funzioni;
  • geometria;
  • probabilità e statistica.

Se volete conoscere dettagliatamente il programma per il Test di Medicina in Inglese 2018, vi raccomandiamo di consultare l’allegato del bando IMAT 2018 dove sono riportati nel dettaglio tutti gli argomenti da studiare per la prova d’ingresso.

(Crediti immagini: Pixabay)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso