Condividi
Tema sulla lettura dei giovani: scaletta, introduzione e svolgimento
Condividi su

Tema sulla lettura dei giovani: scaletta, introduzione e svolgimento

Di Selena
pubblicato il 20 dicembre

Vi hanno assegnato un tema sul rapporto che avete con i libri e con la lettura? Niente panico, noi di ScuolaZoo abbiamo già fatto tutto per voi!

Tema sulla lettura dei giovani: scaletta, introduzione e svolgimento

Traccia Tema svolto sulla lettura e i giovani

A scuola vi hanno assegnato un tema sulla lettura e il rapporto che avete con essa e i libri? Non avete voglia di perderci troppo tempo o non sapete come cominciare la vostra traccia intitolata Io e la Lettura? Volete prendere un bel voto ma non siete certi di aver inserito nel vostro tema tutti gli elementi necessari? Calma e niente panico perché noi di ScuolaZoo abbiamo realizzato per voi un tema sulla lettura e i giovani molto interessante da cui trarre spunto o proprio da copiare! Ricordatevi che per scrivere un tema sulla lettura è importante basarsi anche sulle proprie esperienze personali, ma potete farvi ispirare da questa traccia svolta!

Cercate una traccia svolta sull’importanza della lettura in generale o sul rapporto tra giovani e libri? Allora non perdete:

Volete fare tutto da soli, ma non vi dispiacerebbe qualche consiglio utile per scrivere un tema o una traccia argomentativa perfetta? Consultate le nostre guide:

tema-io-lettura-importanza-libri (1)

Tema io e la lettura: scaletta

  • Introduzione: nella prima parte del vostro tema Io e la Lettura potete iniziare spiegando cos’è per voi la lettura, quali libri vi hanno particolarmente segnato e che valore ha tutta la letteratura nella crescita dei giovani.
  • Svolgimento: qui si entra nel vivo del testo e vi suggeriamo di spiegare il vostro personale rapporto con i libri e con la lettura, quando leggete, perché lo fate e che emozioni vi suscita. Potete anche portare ad esempio il vostro libro preferito.
  • Conclusione: a fine tema sulla lettura fate una bella riflessione sull’importanza della lettura nella vita dei giovani e spiegate perché, secondo voi, i libri hanno un ruolo importante nella crescita.

Tema sul valore della lettura per i giovani: introduzione

A scuola, all’università e persino all’asilo, ognuno di noi si è imbattuto nella lettura di un libro. Che sia un semplice racconto di fiabe o un romanzo scritto da grandi autori italiani e stranieri, prendersi un po’ di tempo da dedicare alla lettura è molto importante. Per me leggere è una sorta di regalo che faccio a me stessa: ogni volta che apro un libro, mi immergo nelle parole scritte nere su bianco e queste mi trasportano in mondi lontani, facendomi vivere avventure che, altrimenti, non avrei potuto nemmeno immaginare. Ma non solo: leggere per me significa anche scoprire cose nuove e conoscere realtà di cui, fino a poco tempo prima, non sapevo nulla.

Io e i libri tema: svolgimento

Se dovessi quindi spiegare cosa vuol dire per me leggere e che rapporto ho con i libri, direi che è come viaggiare. L’emozione di prendere un aereo o un treno e sapere che da lì a poco arriverò in una destinazione lontana da casa è molto simile alla gioia che provo quando prendo in mano un libro per la prima volta. So che da quel momento in poi, quelle parole, racchiuse tra le pagine, potrebbero cambiarmi per sempre o emozionarmi come mai mi era successo prima.

Un libro per me importante, che spiega bene il rapporto che ho con la lettura, è sicuramente Il Grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald. Ho scoperto questa storia a scuola perché la professoressa di inglese ci ha fatto leggere un brano tratto proprio da questo romanzo come compito in classe. Le avventure di questo uomo e il suo amore smodato per una donna che forse, in fondo, non è mai stata sua, mi ha da subito emozionato molto. Ho deciso così di comprare il libro che ho letteralmente divorato in pochi giorni e che mi ha portato a scoprire due cose importanti. La prima è che quel modo di vivere l’amore, così irruento e allo stesso tempo luccicante, tipico degli anni del jazz in America, non lo avevo mai immaginato. In secondo luogo, ho scoperto anche che la scrittura e il modo di narrare gli avvenimenti di Francis Scott Fitzgerald mi piaceva molto, diventando così il mio autore preferito. Questo è solo un esempio di come la lettura sia importante perché ci permette di portare alla luce aspetti di noi stessi che non conoscevamo, oltre a darci l’opportunità, come ho spiegato all’inizio, di tuffarci in mondi lontani da noi.

Solitamente leggo la sera, prima di addormentarmi, e lo faccio perché mi permette di sognare. Mi stimola pensieri positivi e felici oltre che a rilassarmi.

Tema sull’importanza della lettura: conclusione

Credo che la lettura sia importante per tutti i giovani, ma per me lo è in particolar modo. Leggere è uno step fondamentale nella crescita di ognuno di noi: non è necessario avventurarsi nella lettura di “mattoni” come Anna Karenina, poiché, a volte, basta anche prendere un giornale e sfogliarlo per capire il piacere di apprendere notizie e nozioni nuove con un impegno minimo ma dal grande risultato. Spesso a scuola siamo obbligati a leggere e questo fa sì che questa attività sia vista come un obbligo, mentre dovremmo essere stimolati a scoprire i nostri autori preferiti autonomamente. Ad esempio, per far capire a tutti l’importanza della lettura, i professori potrebbero dare agli alunni un elenco variegato di titoli tra cui scegliere.

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in Suggerimenti Scuola Scuola