Condividi
Maturità 2019: cosa studiare adesso che mancano 100 giorni
Condividi su

Maturità 2019: cosa studiare adesso che mancano 100 giorni

Di Selena
pubblicato il 11 marzo

Ora che mancano solo 100 giorni alla Maturità 2019 non bisogna più scherzare: ecco cosa studiare per iniziare a prepararsi al meglio!

Maturità 2019: cosa studiare adesso che mancano 100 giorni

100 giorni Maturità 2019: cosa studiare per le Prove?

Ora che mancano ufficialmente 100 giorni alla Maturità 2019, tutti gli studenti che a giugno dovranno affrontare per la prima volta l’Esame di Stato 2019 dopo la riforma voluta dal Ministro Bussetti, devono iniziare a prepararsi seriamente. Finiti i momenti di festa legati a questa giornata così speciale dei 100 giorni, ricca di tradizioni e riti scaramantici per cercare di ottenere un voto perlomeno decente alla Maturità è quindi tempo di iniziare a studiare. Proprio questo è infatti il momento giusto per dedicarsi a tutte quelle materie che si fa fatica ad imparare e a tutte quegli argomenti che invece non ci piacciono proprio e quindi, a prescindere, fatichiamo molto nello studiare. Ecco i nostri consigli!

maturità-2019-cosa-studiare-100-giorni (2)

Cosa studiare per la Maturità 2019 ora che mancano 100 giorni

Ora che mancano 100 giorni alla Maturità 2019, noi di ScuolaZoo abbiamo un una serie di suggerimenti per voi sul cosa e come studiare! In vista della prima e della seconda prova di Maturità 2019, con la riforma voluta dal Miur, tutta la struttura della prova è cambiata e quindi è importante cercare di prepararsi al meglio. Vediamo allora insieme che cosa studiare!

  • Controllate le ricorrenze e gli anniversari: come prima cosa vi consigliamo di iniziare a dare una seria occhiata alle ricorrenze e agli anniversari che cadono in questo 2019. Uno degli argomenti infatti di Prima Prova di Maturità 2019 potrebbe proprio essere relativo ad un anniversario storico ed quindi è bene prepararsi. Qui trovi il nostro tototema: Prima Prova Maturità 2019: ricorrenze e anniversari per temi e tracce svolte
  • Leggete i giornali: ora che mancano 100 giorni è bene prendere d’abitudine l’informarsi costantemente su ciò che succede in Italia e nel mondo. Alla Maturità 2019, nella Prima Prova, una delle tipologie di tracce potrebbe essere proprio legata all’attualità, quindi leggere con costanza i giornali e le notizie on line potrebbe essere già un passo avanti per poter affrontare questa tipologia di prova in maniera più rilassata. Non perdere anche: Maturità 2019: argomenti di attualità da ricordare per il tototema
  • Fate dei gruppi di studio: altro consiglio che vi diamo ora che mancano 100 giorni alla Maturità 2019 è quello di organizzare dei gruppi di studio. Vedersi almeno una volta alla settimana con i compagni di classe e dedicarsi a studiare insieme, ripassare o approfondire tutte quelle materie che a voi sembrano impossibili o che vi fanno penare particolarmente potrebbe essere la soluzione giusta per avere buon risultato alla Maturità 2019.
  • Concentratevi su ciò che non sapete: l’ultimo consiglio che vi diamo è poi quello di essere onesti con voi stessi. Se, infatti, vi doveste rendere conto che ci sono degli argomenti inerenti le materie della Prima o della Seconda prova di Maturità 2019 che proprio non vi entrano in testa non è questo il momento di fare i supereroi. Meglio chiedere magari ai professori di spiegarvelo meglio o cercare aiuto in qualche compagno di classe. In casi estremi non vergognatevi poi di chiedere delle ripetizioni perché poi, a meno che non siate particolarmente fortunati, il giorno delle Prove di Maturità 2019 sarete soli davanti al foglio bianco.

(Fonte Immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Scuola