#News

Giornata contro la violenza sulle donne 2018: gli eventi più importanti a Milano

21 novembre 2018

Eventi Giornata contro la violenza sulle donne 2018: cosa fare il 25 novembre a Milano

Il 25 novembre 2018 è una data importante: in tutta Italia, Milano compresa, verranno promosse numerosi eventi e manifestazioni a sostegno della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Dal 17 dicembre 1999, quando è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, questo giorno rappresenta il momento più importante dell’anno per parlare, informare e sensibilizzare sulla violenza contro le donne e il femminicidio. I numeri riguardanti il fenomeno sono in crescita e destano sempre più timore: in Italia una donna su tre dai 15 anni in su ha subito almeno una violenza. Non solo, sembra anche che sia in aumento anche il  timore della violenza: il 53% di donne in tutta l’Unione Europea afferma di evitare determinati luoghi o situazioni per paura di essere aggredita. È l'ora di dire basta. Andiamo a scoprire cosa organizzerà il Comune milanese a sostegno dell'iniziativa. Se volete contribuire con un vostro pensiero sulla violenza sulle donne, qui trovate tanti spunti di riflessione:

Violenza sulle donne: gli eventi a Milano per il 25 novembre

Anche Milano ha deciso di far sentire la sua voce nella lotta contro la violenza sulle donne. Le iniziative partiranno dalla giornata del 24 fino alla fine del 25 novembre. Andiamo a scoprire insieme le numerose iniziative proposte dal Comune:
  • La performance “Le sedie” in piazza della Scala: sabato 25 novembre, alle ore 15, in piazza della Scala farà verrà inaugurato l'evento “Le se-die”, un work in progress teatrale a cura di Donatella Massimilla, regista della compagnia CETEC Dentro/Fuori San Vittore. Un lavoro pensato per dare voce alle vittime della violenza, con i racconti delle stesse protagoniste. Allo stesso tempo si cercherà di ricordare e celebrare la memoria delle tante vittime di femminicidio.
  • La panchina rossa: Milano aderisce all’iniziativa lanciata dal movimento degli Stati Generali delle Donne che chiede ai Comuni italiani di installare sul proprio territorio una panchina rossa, simbolo contro la violenza e ‘monumento’ all’impegno in favore di una cultura di parità. Saranno ben due le panchine che verranno inaugurate: la prima, venerdì 24 novembre, alle ore 14, all’interno del Parco Sempione, di fronte alla Biblioteca Sempione in via Miguel de Cervantes, mentre la seconda sabato 25 novembre, alle ore 17, di fronte alla Casa della Psicologia in piazza Castello, 2.
  • ‘Posto occupato’ sui bus ATM: per tutta la giornata di sabato, su tutti i bus della linea 94 in circolazione, un posto sarà simbolicamente riservato alle donne vittime di violenza. Per segnalare il sedile ‘occupato’ sarà apposto l’adesivo della campagna. Già lo scorso anno il Consiglio Comunale della città aveva aderito alla medesima iniziativa.
  • Palazzo Marino sarà illuminato di arancione.
(Foto Credits: Pixabay)