Condividi
Autunno: quando inizia, significato e tracce
Condividi su

Autunno: quando inizia, significato e tracce

Di Selena
pubblicato il 19 settembre

L’autunno è una stagione affascinante il cui significato non è quello che tutti si aspettano: ecco cosa sapere, quando inizia e anche qualche tema sull’autunno già svolto per voi.

Autunno: quando inizia, significato e tracce

Quando inizia l’autunno, significato e tracce svolte su questa stagione

L’estate, lo sappiamo, è ormai terminata. Siamo tornati sui banchi di scuola è questo è già un ottimo motivo per capire che delle spiagge e del mare per ora dobbiamo solo conservare un ricordo. È alle porte l’autunno infatti, una nuova stagione che, nonostante non sia sinonimo di divertimento e relax come l’estate, è un periodo dell’anno molto affascinante. Gli alberi cambiano colore, la natura va via via preparandosi all’inverno, ma regalando uno spettacolo pazzesco. Solo in autunno, infatti, possiamo ammirare il foliage ad esempio. E solo in autunno possiamo iniziare a godere un po’ delle prime giornate più fresche con tanto di copertina sul divano e serie tv preferite di Netflix alla TV. Ma quando inizia veramente l’autunno? Qual è il suo significato e soprattutto, che temi potrebbero affidarvi i prof proprio su questa stagione? No Panic, noi di ScuolaZoo siamo qui per voi!

Volete qualche frase interessante da mandare agli amici per l’inizio dell’autunno?

autunno-tracce-svolte-significato-quando-inizia (2)

Quando inizia l’autunno nel 2019?

Molti siti di previsioni meteo vi avranno detto che siamo già in autunno. Questo perché l’autunno meteorologico è iniziato già il primo settembre e le stagioni meteorologiche si muovono di trimestre in trimestre sulla base delle temperature. L’autunno astronomico invece, quello che interessa a noi, inizia invece con l’equinozio d’autunno, quel giorno speciale in cui la notte dura esattamente quanto il giorno. Nel nostro emisfero generalmente l’equinozio cade tra il 21-22-23 settembre, quando il sole incrocia perpendicolarmente il piano dell’equatore. Quest’anno, l’equinozio d’autunno 2019 si verificherà il 23 settembre alle 7.50 del fuso UTC, quindi alle 8.50 in Italia.

Significato dell’autunno e dell’equinozio: cosa sapere

Guardando al significato dell’autunno, a livello etimologico il nome deriva dal latino autumnus, formato dalle parole aucut, aumentare, e la desinenza mnos. Indica una stagione ricca di frutta che segue l’estate e che aumenta le ricchezze della gente che lavora la terra e dei contadini. Un momento di ricchezza quindi, ma nell’immaginario collettivo l’autunno assume un significato diverso: c’è infatti chi lo identifica come un momento di decadenza. In ogni caso in autunno ci sono molte feste interessanti da ricordare come Halloween, Ognissanti, la Festa dei Nonni, il Giorno del Ringraziamento e l’Immacolata concezione. Per quanto riguarda invece il significato dell’equinozio, già da tempi antichi questo momento dell’anno è sempre stato molto affascinante. Si dava il via ad un periodo di ricchezza dove godere dei frutti del lavoro nei campi effettuato in estate, con le cantine piene di cibo per l’inverno. Ogni popolazione, infatti, dai celti, passando per i romani e i greci, ha sempre associato grandi feste e celebrazioni proprio a tema ricchezza e abbondanza.

Temi svolti sull’autunno: idee e spunti per un compito

Se i vostri insegnanti dovessero avere la folgorante idea di farvi fare un tema sull’autunno come verifica in classe o come compito a casa voi non dovete farvi trovare impreparati. Anzi! Noi di ScuolaZoo siamo qui per voi con un paio di temi svolti sull’autunno da cui poter trarre spunto e ottenere un ottimo risultato!

(Fonte Immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Scuola