Condividi
Ritorno a scuola a settembre: quanto dura un’ora di lezione?
Condividi su

Ritorno a scuola a settembre: quanto dura un’ora di lezione?

Di Chiara Greco
pubblicato il 22 luglio

Quanto dura un’ora di lezione ora che cambieranno le regole di ingresso e uscita da scuola? La Ministra Azzolina ha chiarito la questione

Ritorno a scuola a settembre: quanto dura un’ora di lezione?

Ritorno a scuola a settembre: le ore di lezione saranno uguali per tutti?

Tra i temi di discussione sul ritorno a scuola a settembre c’è quello che riguarda la durata delle lezioni: tra ingressi scaglionati e possibili turni per permettere il distanziamento sociale, un punto di domanda che sorge spontaneo agli studenti riguarda la durata dell’ora di lezione. Fino a oggi le lezioni duravano tra i 60 e i 50 minuti, a discrezione di ogni scuola, ma nelle ultime settimane molti si erano chiesti se, arrivando a fare 60 minuti di lezione, non ci sarebbero state delle differenze rispetto a chi fa 50 minuti di lezione per ogni ora. La Ministra Azzolina, in un’intervista con Il Fatto Quotidiano, ha messo in chiaro le cose: gli studenti, a prescindere se lezioni dureranno 60 minuti o 50 minuti, avranno lo stesso monte orario.

quanto dura un'ora di lezione

Orario scolastico: quanto dura un’ora di lezione

Con l’espressione “ora di lezione” a scuola non si intende effettivamente un’ora, quindi 60 minuti, di spiegazioni e interrogazioni. Ogni istituto finora ha avuto la possibilità di decidere autonomamente se impostare le singole lezioni sui 50 minuti o se fare un’ora piena. Qual è la differenza tra le due scelte? Chi fa 60 minuti di lezione per ogni ora, si ritrova con 50 minuti in più di lezione rispetto a chi, invece, si ritrova con un orario scolastico da 50 minuti per blocco lezione. Il risultato: gli studenti che fanno 50 minuti di lezione resteranno a scuola un’ora in più rispetto a chi invece fa lezione per 60 minuti, così da recuperare quei 50 minuti di scarto.

Cosa succederà a settembre?

La scelta del numero di minuti di lezione spetta ancora alle scuole anche per il prossimo anno scolastico, ma la Ministra Azzolina ha assicurato che chi farà 60 minuti di lezione avrà la possibilità di recuperare quei 10 minuti che avanzano in più rispetto a chi ne fa 50. Il monte orario verrà rispettato com’è sempre stato, ovvero gli studenti faranno le stesse ore di lezione a settimana, anche se gli ingressi saranno scaglionati e se si uscirà in momenti diversi della giornata per garantire il rispetto di tutte le norme di sicurezza.

Leggi anche:

(Credits immagini: Pixabay)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Scuola