Condividi
Coronavirus, scuole chiuse o didattica sospesa fino al 3 aprile: cosa prevede il Miur
Condividi su

Coronavirus, scuole chiuse o didattica sospesa fino al 3 aprile: cosa prevede il Miur

Di Chiara Greco
pubblicato il 10 marzo

Miur, Coronavirus: le nuove direttive del Ministero dell’Istruzione su scuole chiuse e attività didattica sospesa.

Coronavirus, scuole chiuse o didattica sospesa fino al 3 aprile: cosa prevede il Miur

Coronavirus, nuove direttive Miur: scuole chiuse e lezioni in classe sospese fino al 3 aprile

Il Consiglio dei Ministri presieduto dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha deciso di estendere le misure d’emergenza adottate per le zone arancioni del nord Italia a tutta la penisola. In termini pratici, questo significa che da oggi, 9 marzo 2020, tutte le regioni dovranno attenersi al rispetto delle regole inserite nel DPCM dell’8 marzo 2020 con l’aggiunta di alcune varianti riportate nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo. Per tutti gli studenti cambia qualcosa? La risposta è sì: tutte le scuole resteranno chiuse fino al 3 aprile 2020 e il Miur ha dato alcune direttive per capire cosa succederà nelle prossime settimane in cui le attività didattiche saranno sospese.

Coronaviurs, cosa cambia per la Maturità? Leggi qui:

nuovo coronavirus miur direttive scuola studenti

 

Miur, Coronavirus: scuole chiuse fino al 3 aprile

Alla luce di quanto indicato dal Premier Conte nella conferenza stampa di ieri sera, in cui ha annunciato che le misure di contenimento adottate per la Lombardia e le altre province in zona rossa sono estese a tutte le regioni, anche il Miur ha spiegato ciò che cosa comporta. La prima grande novità apportata dal DPCM del 9 marzo 2020 è che tutte le scuole di ordine e grado, insieme a tutti gli atenei, resteranno chiusi fino al 3 aprile 2020. Le attività didattiche saranno quindi sospese, anche per Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani. Gli unici corsi di formazione ancora attivi rimangono quelli per i medici in formazione specialistica e tirocinanti delle professioni sanitarie.

Scuole chiuse fino al 3 aprile: lezioni a distanza sospese?

Le lezioni online saranno il modo in cui continuerete a seguire il programma, visto che le scuole resteranno chiuse fino al 3 aprile 2020. Anzi, il Miur ha fortemente raccomandato l’utilizzo di piattaforme specializzate per le lezioni in streaming, così da permettere agli studenti di continuare a studiare, senza dover rimanere indietro con l’anno scolastico.

Per approfondire:

Attività didattica sospesa o scuole chiuse: cosa cambia?

Facciamo chiarezza su questo punto. In tutte le direttive del Miur, si è parlato di attività didattiche sospese e non di scuole chiuse. Come mai? In realtà, le strutture scolastiche e alcuni uffici rimangono aperti. Sono sospese invece le lezioni e alcune riunioni collegiali. Dopo le misure adottate dal consiglio dei Ministri per la prevenzione del contagio, è stato chiesto al personale ATA, quindi a chi lavora in segreteria e negli uffici scolastici, di preferire il lavoro da casa qualora fosse possibile.

coronavirus direttiva miur

Leggi anche:

(Credits immagini: @miursocial)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Scuola