Condividi
Maturità 2019, plenaria 17 giugno: tracce e contenuti che possono cambiare
Condividi su

Maturità 2019, plenaria 17 giugno: tracce e contenuti che possono cambiare

Di Alice Giusti
pubblicato il 17 giugno

Date Maturità 2019: oggi la commissione d’Esame si riunisce per la prima volta… cosa potranno cambiare rispetto alle tracce e all’orale? Scopriamolo subito!

Maturità 2019, plenaria 17 giugno: tracce e contenuti che possono cambiare

Esame di Maturità 2019: oggi, 17 giugno, i commissari si riuniscono

Oggi, 17 giugno, oltre a essere l’inizio della settimana della Maturità 2019, è una data importante perché c’è la riunione plenaria della commissione dell’Esame di Stato. A poco dall’inizio di Prima e Seconda Prova, i commissari esterni e interni si ritrovano per la prima volta per delineare gli ultimi punti dell’Esame. Ovviamente in questa riunione non verranno modificate le tracce d’italiano o quelle di Seconda Prova, ma avrà grande rilievo il colloquio orale, perché saranno decisi i materiali da inserire nelle buste, come verrà gestita l’interrogazione e tanto altro! Curiosi di scoprire tutto sulla riunione di oggi e cosa deciderà la commissione nella plenaria? Noi di ScuolaZoo vi daremo tutte le informazioni!

Non perdete anche:

plenaria maturità 2019 17 giugno

Orale Maturità 2019: cosa si decide e si può cambiare nella riunione plenaria

Nel corso della riunione plenaria del 17 giugno i commissari esterni ed interni dovranno verificare che siano presenti tutti i commissari esterni (e il Presidente stesso) così come tutti quelli interni. Bisognerà anche verificare che non esistano casi di incompatibilità, quindi che i commissari esterni possano tranquillamente svolgere il loro ruolo in quella commissione. Altrimenti andranno sostituiti. Ognuno dei commissari, poi, nominerà un sostituto nel caso all’ultimo momento avesse un impedimento grave che non gli/le permetta di essere presente all’Esame di Stato.

Inoltre, i commissari estrarranno la lettera dal quale inizierà l’ordine alfabetico di convocazione dei candidati all’Orale di Maturità 2019.  Insomma, sarà proprio oggi che il destino deciderà se sarete tra i primi a essere interrogati all’orale o se non vedrete mai la luce del sole fino a luglio inoltrato.

Buste Maturità 2019: si decidono oggi?

Tra i vari compiti della commissione di Maturità c’è anche quello di creare le famose buste con i materiali per l’orale, basandosi sul documento del 15 maggio. Non è detto che le buste siano preparate già oggi (non c’è un obbligo), ma è probabile che alcune commissioni si portino avanti con la loro preparazione. Come fare a scoprire il loro contenuto? Impossibile, speriamo solo nella nostra fortuna!

(Fonte immagini Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità