Condividi
Maturità 2020, griglie di valutazione: come funzionano e punteggi
Condividi su

Maturità 2020, griglie di valutazione: come funzionano e punteggi

Di Chiara Greco
pubblicato il 26 maggio

Come funzionano i punteggi dell’orale di Maturità 2020 e le griglie di valutazione? Te lo spieghiamo noi in questo articolo!

Maturità 2020, griglie di valutazione: come funzionano e punteggi

Esame Maturità 2020: tutto sulle griglie di valutazione e come funzionano i punteggi

Le griglie di valutazione dell’esame di Maturità 2020 sono state elaborate dal Miur. Fino ad oggi sono state stilate dalla commissione d’esame nel corso della prima riunione plenaria ma le cose sono cambiate. Il Consiglio Superiore per la Pubblica Istruzione aveva suggerito al Ministero di non inserire delle griglie di valutazione generali perché, visto la situazione degli ultimi mesi, non tutti gli alunni possono aver raggiunto i requisiti richiesti per l’assegnazione dei punti dell’orale. Nonostante questo suggerimento, il Miur ha deciso alla fine di procedere e fornire alle commissioni una griglia già fatta. Vi spieghiamo in questo articolo quali sono gli indicatori di valutazione e come si divide il punteggio.

griglie valutazione miur maturità

Esame di Stato 2020, valutazione finale: come funziona la griglia

Tra gli allegati alle ordinanze ministeriali del 16 maggio 2020 c’è anche la griglia di valutazione con gli indicatori per l’assegnazione dei punti all’orale. Ecco quali sono:

  • Acquisizione dei contenuti e dei metodi delle diverse discipline del curriculum, con particolare riferimento a quelle d’indirizzo
  • Capacità di utilizzare le conoscenze acquisite e di collegarle tra loro
  • Capacità di argomentare in maniera critica e personale, rielaborando i contenuti acquisiti
  • Ricchezza e padronanza lessicale e semantica, con specifico riferimento al linguaggio tecnico e/o di settore, anche in lingua straniera
  • Capacità di analisi e comprensione della realtà in chiave di cittadinanza attiva a partire dalla riflessione sulle esperienze professionali

Punteggi Maturità 2020: quali sono?

Per ogni indicatore del punteggio indicato sopra, il Miur ha fornito cinque livelli di valutazione per assegnare il punteggio. Ogni categoria ha i propri cinque livelli ma, di base, ecco come verranno assegnati i punti:

  • conoscenza degli argomenti e materie d’indirizzo: 10 punti
  • collegamenti tra le diverse materie: 10 punti
  • capacità di critica e rielaborazione dei contenuti: 10 punti
  • padronanza del lessico in italiano e in lingua straniera: 5 punti
  • cittadinanza e alternanza: 5 punti

Griglie di valutazione del Miur: link al documento ufficiale

Se volete approfondire la questione delle griglie di valutazione per capire quali saranno gli aspetti che vi permetteranno di ottenere più punti all’orale, ecco il link all’allegato dell’ordinanza del Miur:

Leggi anche:

(Credits immagini: pixabay)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità