Condividi
Maturità 2019, errore nella versione di Tacito: il Miur confonde la madre con la nuora
Condividi su

Maturità 2019, errore nella versione di Tacito: il Miur confonde la madre con la nuora

Di Chiara Greco
pubblicato il 01 marzo

Anche i grandi sbagliano: poco dopo la pubblicazione delle tracce di simulazione per la Seconda Prova 2019 è stato trovato un errore nella versione di latino! Scopri di cosa si tratta e le reazioni!

Maturità 2019, errore nella versione di Tacito: il Miur confonde la madre con la nuora

Simulazioni Maturità 2019, errore nella versione di latino: che cosa è successo e il commento degli esperti

Anche in quest’occasione delle simulazioni di Maturità 2019 il Miur non è riuscito ad evitare una gaffe: dopo poche ore dalla pubblicazione online delle tracce esempio, è stato trovato un errore nella versione di latino per gli studenti del liceo classico, tratta da Annales di Tacito. Il brano da tradurre trattava della morte di Seiano, prefetto dell’imperatore Tiberio. L’errore del Miur riguarda uno dei personaggi comparsi nel brano, Livia Dursilla, confusa per la nuora di Tiberio. Questo errore ha scaturito tante reazioni dagli studenti che, almeno una volta, non sono loro a compiere una svista. Vediamo cosa è successo, la reazione degli studenti e degli esperti!

Qui trovate la versione di simulazione di ieri tradotta con le risposte alle domande:

maturità 2019 errore miur versione latino simulazioni seconda prova

Simulazioni Seconda Prova 2019: errore nella traduzione di latino per il liceo classico

La versione scelta dal Miur come esempio di Seconda Prova 2019 per il Liceo Classico è tratta da un’opera di Tacito. Il protagonista del brano è Seiano e tutto il pezzo racconta la sua caduta e la morte. Il Ministero è scivolato però su un errore da novellini nell’introduzione della versione. Nel raccontare il preambolo al pezzo scelto per la simulazione, viene scritto che Livia Dursilla, personaggio molto influente nella vita di Tiberio, era la nuora di quest’ultimo. In realtà, Livia è la madre di Tiberio. L’errore non è passato inosservato, soprattutto agli occhi degli esperti che hanno puntato il dito contro il Miur sostenendo che questi errori sono troppo seri da essere presi semplicemente con un sorriso.

Errore nella versione di latino, Simulazioni Maturità 2019: le reazioni degli studenti

I primi a farsi una risata per questa gaffe sono stati proprio gli studenti. Una volta tanto non sono loro dal lato di chi ha sbagliato e per questo si sono presi la loro soddisfazione di poter commentare l’errore del Miur. Ovviamente sbagliare è una cosa da tutti, quindi tutti i maturandi più che sorridere alla svista hanno deciso di non farci sopra una polemica.

(Credits Immagini: Unsplash)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità