Condividi
Maturità 2019: tutor e simulazioni orale nelle scuole
Condividi su

Maturità 2019: tutor e simulazioni orale nelle scuole

Di Selena
pubblicato il 23 marzo

Dei tutor per affrontare al meglio l’Orale di Maturità 2019 e delle simulazioni per esercitarsi: l’idea delle scuole di Genova da copiare anche nei vostri istituti!

Maturità 2019: tutor e simulazioni orale nelle scuole

Esame Maturità 2019: simulazioni orale e tutor dal Miur, cosa sapere

La Maturità 2019, con la conseguente riforma voluta dal Miur, sta spaventando moltissimo gli studenti che, a giugno, dovranno affrontare le prove dell’esame di Stato. A Genova, per ovviare a questa situazione di panico generalizzato tra i maturandi, a oggi che mancano 3 mesi alla nuova Maturità 2019, le scuole stanno cercando di preparare al meglio gli allievi con l’aiuto di alcuni tutor specializzati in aggiunta alle simulazioni. Vediamo allora cosa sta succedendo negli istituti liguri e quali idee potreste “copiare” anche nelle vostre scuole.

Qui trovate tutte le info e il live di ScuolaZoo per le simulazioni di Prima prova 2019 del 26 marzo:

tutor-maturità-2019-simulazioni-orale (1)

Simulazioni Orale Maturità 2019 e tutor per prepararsi al meglio

Dopo aver affrontato le simulazioni di Prima e Seconda Prova di Maturità 2019, i ragazzi si stanno dimostrando particolarmente preoccupati per quello che è l’orale. Gianfranco Spaccini, preside del Liceo King di Genova, ha infatti dichiarato che gli studenti non sono ancora abituati a questo nuovo percorso e quindi serve molto tempo per esercitarsi. Per evitare problemi durante l’orale, che non sarà più una somma di interrogazione delle singole materie, ma un percorso multidisciplinare, l’istituto King di Quarto ha deciso di aiutare i propri studenti con dei corsi tenuti da dei tutor inviati dal ministero per l’alternanza scuola lavoro. Queste figure studieranno insieme ai ragazzi come presentare il percorso dell’alternanza perché, proprio da questo punto, potrebbe partire il colloquio. Anche se a livello di punteggio vale meno rispetto al passato, l’orale è una delle preoccupazioni più grandi di tutti i maturandi per via di queste famigerate buste al cui interno si troveranno i documenti che daranno il via al colloquio. I ragazzi quindi dovranno essere preparati ad affrontare dei percorsi multidisciplinari e per questo a Genova, grazie all’aiuto dei tutor nelle scuole, si cominceranno a fare delle simulazioni in classe con anche dei corsi di potenziamento per quanto riguarda le lingue straniere.

Tutor e Simulazioni Orale Maturità 2019: cosa chiedere ai professori?

È abbastanza evidente che questa Maturità 2019 in continuo divenire sarà piuttosto complicata ed è importante è che i professori e il Miur lavorino in sinergia per portare a compimento questa Maturità al meglio. Questa idea di farsi aiutare da dei tutor, che parte da Genova, potrebbe essere uno spunto da imitare anche in tutte le altre scuole di Italia. Gli studenti infatti potrebbero chiedere ai professori di affrontare un percorso di approfondimento e di simulazioni dell’orale al fine di cercare di prepararsi tutti insieme al meglio in vista di questa Maturità 2019 e non essere più vittime di questo terrore generalizzato per lo svolgimento sia degli scritti che dell’orale dell’Esame di Stato 2019.

(Fonte Immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità