Condividi
Maturità 2019: cosa mangiare per sconfiggere l’ansia
Condividi su

Maturità 2019: cosa mangiare per sconfiggere l’ansia

Di Ginger
pubblicato il 15 giugno

Soffri di ansia e attacchi di panico? Se temi che l’agitazione possa giocare brutti scherzi in vista della Maturità, aiutati con l’alimentazione: abbiamo trovato 7 cibi dagli effetti a dir poco miracolosi!

Maturità 2019: cosa mangiare per sconfiggere l’ansia

Ansia da Maturità 2019: cosa mangiare per non andare nel panico

Siete alle prese con ansia e attacchi di panico in vista della Maturità 2019? Se siete delle persone piuttosto nervose, e temete che l’agitazione possa giocarvi dei brutti scherzi in sede d’esame, pensate a correre ai ripari il prima possibile! Combattere l’ansia non è poi così difficile come potrebbe sembrare, e prima di dirigervi in farmacia o dal medico, fareste bene a cambiare le vostre abitudini alimentari. Forse non ne siete al corrente, ma esistono diversi rimedi naturali che riescono a calmare l’agitazione meglio dei farmaci (e con meno controindicazioni). Non ci credete? Date uno sguardo alla lista dei cibi che, secondo gli esperti, possono aiutarvi a sconfiggere l’ansia prima dell’Esame di Stato.

Leggete anche:

I cibi per combattere l'ansia

I cibi per combattere l’ansia

Maturità 2019: 7 cibi per sconfiggere l’ansia

L’ansia e l’agitazione potrebbero essere dei nemici giurati con l’avvicinarsi degli esami di Maturità. Se volete combatterli, ad ogni modo, potete iniziare introducendo nella vostra dieta dei cibi dalle comprovate proprietà calmanti. Ne citiamo alcuni:

  • Avena: questo cereale vi aiuterà a riequilibrare i livelli di serotonina nel cervello, favorendo una maggiore serenità mentale e combattendo gli sbalzi d’umore.
  • Patate: forse non lo sapete, ma hanno un buon effetto sedativo. Sono infatti ricche di triptofano, e se assunte in gran quantità vi aiuteranno a rilassarvi.
  • Arance: non fanno bene solo contro l’influenza grazie alla gran quantità di Vitamina C, ma permettono anche di ridurre i livelli di pressione sanguigna e cortisolo, l’ormone dello stress che provoca i sintomi dell’ansia.
  • Mirtilli: sono ricchi di vitamine, nutrienti vegetali e una gran quantità di antiossidanti che hanno la capacità di alleviare lo stress.
  • Cioccolato: consumate soprattutto quello fondente, senza aggiunta di latte e zucchero. Oltre a ridurre i livelli di cortisolo, contiene delle sostanze che hanno anche un effetto positivo sull’umore.
  • Frutta secca: non fatevi mai mancare uno spuntino a base di nocciole, mandorle e noci. Questi cibi sono infatti ricchi di Omega3, acidi grassi in grado di agire positivamente in caso di depressione e ansia grazie alla loro azione disinfiammante.
  • Avocado: non è solo uno dei cibi più “in” del momento, ma può vantare molte proprietà benefiche per il nostro organismo. La presenza di vitamine B, in particolare, aiuta a combattere ansia e stress.

(Credit foto: Pixabay)