Condividi
Versione Greco tradotta Maturità 2018: la traduzione su Aristotele
Condividi su

Versione Greco tradotta Maturità 2018: la traduzione su Aristotele

Di Folco Gervasutti
pubblicato il 21 giugno

La versione di greco di Aristotele del brano tratto da Etica Nicomachea per la Seconda Prova di greco: traduzione e traccia di Maturità 2018.

Versione Greco tradotta Maturità 2018: la traduzione su Aristotele

Versione greco tradotta su Aristotele Maturità 2018: la traduzione per la Seconda Prova del liceo classico

Siete alla ricerca della traduzione della versione di greco di Aristotele per capire se avete fatto tutto giusto oppure no? Volete scoprire quale sarà il vostro risultato nella Seconda Prova del Liceo Classico alla Maturità 2018? Tranquilli, siete capitati nel posto giusto perché noi di ScuolaZoo abbiamo la traccia della versione di greco tradotta per la Seconda Prova 2018 dell’Esame di Stato. Il brano scelto dal Miur è tratto dall’Etica Nicomachea dell’autore greco Aristotele, ma, anche se non è semplicissimo poteva andare molto peggio ai maturandi!  Vediamo insieme la traduzione di Aristotele per la versione di greco di Maturità 2018 del Liceo Classico.

C’è o no un errore nella traduzione di greco? Ecco cosa è successo e cosa ha risposto il Miur:

Per sapere in tempo reale cosa sta succedendo nella Seconda Prova di Maturità 2018 trovi tutto qui:

versione-tradotta-aristotele-seconda-prova-maturità-2018

Courtesy of Laterza

Versione tradotta dell’Etica Nicomachea di Aristotele per la Seconda Prova 2018

Ecco per voi la versione tradotta di Aristotele del brano tratto dall’Etica Nicomachea per la Seconda Prova di Maturità 2018 del liceo classico. Tutta la traccia svolta per i maturandi!

Qui invece trovate la traccia scelta dal MIUR.

 

versione-greco-seconda-prova-maturità-2018

Se state invece cercando qualche informazione in più su Aristotele, l’autore scelto dal Miur per la Seconda Prova del Liceo Classico, trovate tutto qui:

(Fonte Immagine Pixabay)

Folco Gervasutti
Leggi altri articoli in Seconda Prova Maturità Maturità