Condividi
Come scegliere la scuola o l’università: ecco come capire quello che ti piace davvero
Condividi su

Come scegliere la scuola o l’università: ecco come capire quello che ti piace davvero

Di Alice Giusti
pubblicato il 12 marzo

Devi scegliere la scuola superiore o un corso universitario ma hai le idee confuse? Ecco i consigli degli esperti per scoprire qual è il tuo possibile percorso futuro.

Come scegliere la scuola o l’università: ecco come capire quello che ti piace davvero

Orientamento scolastico e universitario: come scegliere il percorso di studio più adatto a te

Capire cosa fare da grandi può non essere facile e assolutamente non devi sentirti in difetto se sei indeciso nella scelta della scuola superiore o dell’università (a seconda della tua età) oppure se proprio non hai idea di quale percorso intraprendere. In molti, tuttavia, ci avete chiesto delle linee guida per avere qualche strumento in più utile a capire come orientarsi verso il futuro. Per questo, abbiamo chiesto agli esperti Junior Achievement Italia – la più vasta organizzazione no profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola – di darci una mano. Primo passo? Conoscere bene sé stessi.

Non perdere:

come-scegliere-scuola-università

3 dritte utili e pratiche per scoprire chi sei e cosa ti piace fare

Spesso la domanda più difficile alla quale poter rispondere è questa: cosa ti piace fare nella vita? Cosa ti appassiona? Capire cosa piaccia davvero è facile: la prima cosa da fare è provare a guardarci senza preconcetti, conoscere i nostri punti di forza e debolezza. La conoscenza di sé è un potente strumento che troppo spesso le persone trascurano, perché risulta difficile e scomodo, oppure perché fa sentire a disagio. Per farlo puoi iniziare a svolgere tre semplici esercizi:

  • Segnarti su un foglio ciò che ti fa star bene e che ti dà energia durante la giornata. È importante indicare anche le cose che invece ti tolgono forza e ti fanno sentire stanco/a. Degli studi hanno scoperto che tenere un diario è un ottimo modo per avere più consapevolezza di sé, ma anche per capire meglio i propri desideri e punti di forza o debolezza. Potrai semplicemente scrivere un elenco dei momenti più significativi di una giornata o fare un racconto dettagliato dei tuoi pensieri e desideri più profondi. Più imparerai a conoscerti, più sarà facile individuare i tuoi punti di forza e debolezza personali.
  • Sperimenta. Puoi provare a scoprire le tue passioni dedicandoti a nuove attività, compatibilmente con i tuoi impegni. Fallo per almeno una ventina di giorni e vedrai che rileggendo il tuo “diario” scoprirai cose inaspettate di te stesso.
  • Fai un test. Per aiutarti ti consigliamo anche un altro strumento: il test dei colori, con il quale puoi scoprire molti aspetti della tua personalità che forse non conoscevi.

Leggi anche:

(Foto Credits: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Orientamento Scolastico Orientamento