Condividi
Test Architettura 2019: tutto sul bando del Miur
Condividi su

Test Architettura 2019: tutto sul bando del Miur

Di Selena
pubblicato il 08 aprile

Bando Miur Test Architettura 2019: ecco cosa cambia nel Test di ingresso e quando iscriversi! Scopri le novità sulle domande, come sono state modificate le iscrizioni e tutte le news su punteggi, graduatoria, risultati e posti disponibili.

Test Architettura 2019: tutto sul bando del Miur

Architettura 2019: il bando del Miur sul test d’ingresso

Finalmente abbiamo delle notizie in più sul bando in merito al Test di Architettura 2019. Il 28 marzo il Ministero ha annunciato tutte le novità inerenti il test d’ingresso a numero chiuso per diventare architetto e possiamo scoprire le novità inerenti gli argomenti da studiare su cui verteranno le domande del Test di Architettura 2019, le iscrizioni e i posti disponibili. Le novità sono molte quindi per essere super preparati noi di ScuolaZoo abbiamo creato questa guida con tutte le novità della prova di ingresso per essere pronti ad affrontare al meglio la prova anche viste modifiche apportate dal MIUR e le date per iscriversi.

Bando del Miur Test di Architettura 2019

Tanto per cominciare vediamo quali sono le informazioni che troviamo nel bando:

  • data test Medicina
  • date e info su iscrizioni al test
  • struttura, domande e durata prova
  • argomenti e cosa studiare
  • posti disponibili
  • pubblicazione risultati, graduatoria e scorrimenti

Potete consultare il bando completo QUI.

bando-test-architettura-2019 (1)

Data e durata Test Veterinaria 2019

Il Test di Architettura 2019 si terrà in tutta Italia, come già annunciato in precedenza dal Miur, il 5 settembre 2019 a partire dalle 11:00. La sede dove sosterrete la prova per l’accesso programmato è la facoltà da voi indicata durante l’iscrizione come prima preferenza. La durata del test è di 100 minuti.

Iscrizioni Test Architettura 2019: date e questionario d’orientamento

La prima informazione importante da sapere riguarda le date di apertura delle iscrizioni al Test a Numero Programmato di Architettura. Sarà infatti possibile iscriversi:

  • dal 17 giugno al 9 luglio

Il sistema per iscriversi è lo stesso di quello dello scorso anno. I candidati dovranno accedere al portale di Universitaly e seguire le procedure per l’iscrizione, inserendo all’interno i dati personali e le preferenze per l’università da frequentare.

Domande Test Architettura 2019 Miur: come cambia la prova

Il bando del Miur del Test di Architettura 2019 vede la spiegazione anche di quante domande i candidati dovranno affrontare e gli argomenti. I quesiti sono 60 e per ogni domanda ci saranno 5 opzioni di risposta su cultura generale e ragionamento logico; storia; disegno e rappresentazione; fisica e matematica. Per l’ammissione ai corsi il MIUR richiede quindi una buona dose di cultura generale prestando particolare attenzione “all’ambito storico, sociale e istituzionale, affiancata da capacità di lavoro su testi scritti di vario genere (artistico, letterario, storico, sociologico, filosofico, ecc.) e da attitudini al ragionamento logico-astratto sia in ambito matematico che linguistico”.

Novità Test Architettura 2019: domande e argomenti da studiare

In base al bando del Miur, le nuove domande del Test di Architettura saranno le seguenti:

  • 12 quesiti di cultura generale
  • 10 di ragionamento logico
  • 16 di storia
  • 10 di disegno e rappresentazione
  • 12 di fisica e matematica.

In aggiunta, il Miur ha specificato che le domande di cultura generale i quesiti vertono su testi di saggistica scientifica o narrativa di autori classici o contemporanei, oppure su testi di attualità, su tematiche affrontate nel corso degli studi. Per la storia le domande invece possono riguardare gli aspetti caratterizzanti la storia del Novecento ed il mondo attuale. Per l’ambito sociale ed istituzionale le domande invece possono riguardare la Carta costituzionale, la comunicazione e i mezzi di comunicazione di massa, l’organizzazione dell’economia e della vita politica; le diverse forme di Stato e di governo.

Posti disponibili Architettura 2019

Per quanto riguarda i posti disponibili il bando rimanda a decreto successivo.

Test Ingresso Architettura 2019: punteggi, risultati e graduatoria

Per le 60 domande del Test di Architettura 2019 è possibile totalizzare un massimo di 90 punti e nel bando del MIUR scopriamo che, per ogni quesito, il punteggio attribuito è il seguente:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta
  • meno 0,4 (- 0,4) punti per ogni risposta errata
  • 0 punti per ogni risposta omessa

Per potere entrare in graduatoria bisogna avere totalizzato almeno 20 punti. Per quanto riguarda la graduatoria dei corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico direttamente finalizzati alla formazione di Architetto prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi agli argomenti di cultura generale e ragionamento logico, storia, disegno e rappresentazione, fisica e matematica.

La graduatoria nazionale sarà pubblicata il 1° ottobre.

(Credits Immagini: Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso