Condividi
Test Architettura 2018: soluzioni, risposte, posti disponibili e graduatoria
Condividi su

Test Architettura 2018: soluzioni, risposte, posti disponibili e graduatoria

Di Selena
pubblicato il 06 settembre

Volete diventare architetti e avete paura di non avere superato il Test d’Ingresso 2018 per Architettura? Niente panico, qui troverete tutte le informazioni che vi servono!

Test Architettura 2018: soluzioni, risposte, posti disponibili e graduatoria

Test Architettura 2018: soluzioni, risposte alle domande, graduatoria e news dal Miur

Sono online anche le soluzioni del Test di Architettura 2018 dopo che stamani, 6 settembre, si è tenuto il test d’ingresso per gli aspiranti architetti: pronti a capire quante risposte avete azzeccato sulle 60 temutissime domande della prova? Qua trovate il link del Miur con le soluzioni:

In attesa dei risultati nominativi,  volete ripassare tutte le info contenute nel bando del Miur? Di seguito trovate tutte le info sui punteggi, i posti disponibili e la graduatoria per entrare. 

test-ingresso-architettura-2018-bando-iscrizioni-domande (2)

Domande Test Architettura 2018

Se il Miur manterrà la stessa struttura dei Test d’ingresso degli ultimi anni, il Test di Architettura 2018 dovrebbe essere composto da 60 quesiti a risposta multipla, da risolvere in 100 minuti, così ripartiti:

  • 2 domande di cultura generale
  • 20 domande di ragionamento logico
  • 16 domande di storia
  • 10 domande di disegno e rappresentazione
  • 12 domande di fisica e matematica

Test Architettura 2018: posti disponibili

Non ci sono risposte certe in merito al numero di posti disponibili nel Test di Architettura 2018 almeno fino al giorno in cui uscirà il decreto del Miur dedicato ai posti per l’accesso programmato: il bando del Miur 2018, infatti, non contiene questa informazione ma rimanda a un decreto succesivo. In ogni caso, intanto, possiamo dare un’occhiata agli anni precedenti per avere un’idea. Nel 2017 i posti disponibili erano 6.873. La speranza è quindi che i posti restino li stessi o, piuttosto, aumentino.

Graduatoria Test Architettura 2018

La graduatoria del Test di Architettura 2018 è unica a livello nazionale e sarà il Miur a decretarne sia il funzionamento sia la data di uscita. La prima graduatoria nominativa uscirà il 2 ottobre 2018, mentre gli scorrimenti inizieranno dal 10 ottobre, fino a che tutti i posti saranno allocati.

Data Test Architettura 2018

Come ogni anno sta al MIUR rendere nota la data dei Test d’Ingresso per le varie facoltà a numero chiuso, con un decreto che quest’anno è stato pubblicato il 6 febbraio. La data scelta dal Miur è unica a livello nazionale ed è il 6 settembre 2018. C’è quindi ancora un bel po’ di tempo prima di farsi prendere dal panico per il Test d’Ingresso: potete sfruttare questo periodo per prepararvi al meglio.

Test Architettura 2018: tutto sul bando del Miur

A sorpresa e un po’ in sordina, il Miur quest’anno ci ha sorpresi pubblicando il bando per il Test di Architettura 2018 in data 26 aprile, invece che a fine giugno-inizio luglio come aveva sempre fatto negli scorsi anni. Il bando, tuttavia, è incompleto, in quanto manca l’indicazione dei posti disponibili alla facoltà di Architettura, numero che sarà reso noto, come specifica il Miur, con “decreto successivo”. Se vi state chiedendo perché il bando di Architettura 2018 sia così importante, la risposta è semplice. Al suo interno contiene:

  • iscrizioni e preferenze
  • posti disponibili
  • domande e durata del test
  • cosa studiare
  • punteggi
  • data e funzionamento graduatoria e scorrimento

Iscrizione Test Architettura 2018

Come avrete capito, nel Bando per il Test di Architettura 2018 ci sono tutte le informazioni relative a quando e come iscriverti al Test di ingresso per Architettura il 6 settembre 2018. Il periodo di iscrizione va dal 2 luglio 2018 fino alle ore 15.00 del 24 luglio 2018 e bisognerà compilare la documentazione online sul portale www.universitaly.it. In quel momento dovrete prestare molta attenzione all’indicazione delle preferenze, cioè alla lista delle facoltà in cui vorreste seguire le lezioni di architettura 2018. La scelta è molto importante per due motivi:

  • la prima preferenza è anche la facoltà in cui si sosterrà il test d’ingresso;
  • le preferenze sono fondamentali in fase di graduatoria per avere più o meno chance di ottenere un posto disponibile ad Architettura.

(Foto Credits: Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso