Condividi
Test di Medicina 2020: quando iniziare a studiare per la prova a numero chiuso?
Condividi su

Test di Medicina 2020: quando iniziare a studiare per la prova a numero chiuso?

Di Alice Giusti
pubblicato il 20 marzo

Ora che conosci le date dei test d’ingresso 2020, scopri quando iniziare a studiare e soprattutto come utilizzare al meglio il tuo tempo per raggiungere il tuo obiettivo: superare il Test di Medicina. Basta seguire i consigli degli esperti di WAU!

Test di Medicina 2020: quando iniziare a studiare per la prova a numero chiuso?

Test ingresso di Medicina 2020: come funziona la preparazione alla prova di accesso

Ormai sappiamo che la data scelta dal Miur per il Test di Medicina 2020 è il 1° settembre. Il bando per la prova ad accesso programmato non è ancora stato pubblicato, ma se il tuo sogno è quello di diventare medico, è il momento di iniziare seriamente a pensare alla prova a numero chiuso. I posti disponibili saranno aumentati, la necessità di avere medici preparati è tanta, ma il test di ingresso nazionale resta, quindi conviene trovare da subito una strategia di studio e preparazione che ti permetta di superare il test. Ti stai chiedendo in particolare: «Quanto tempo ci vuole a prepararmi»? Vorresti trovare un metodo di studio che ti permetta di non perdere tempo ma di ottimizzare la tua preparazione? Qui troverai i consigli dei tutor di WAU!, realtà che in questi ultimi anni ha preparato oltre 40.000 studenti con il sogno di lavorare nell’ambito medico sanitario con risultati eccezionali (il 70,9% di chi ha frequentato i corsi annuali ha superato il test). 

Per saperne di più, leggi l’intervista ha chi ha provato il metodo WAU!:

quando-studiare-test-medicina

Quanto tempo serve per prepararsi al Test di Medicina e superarlo?

Come puoi ben capire, è difficile dare una stima esatta di quanto tempo serva per prepararsi al Test di Medicina perché ci sono dei fattori assolutamente variabili da persona e persona e sono i seguenti:

  • Preparazione di base
  • Impegno e dedizione
  • Passione per quello che si sta facendo

Partendo da questo presupposto, possiamo comunque stimare che il tempo medio di preparazione sia di 4 mesi (120 giorni circa – come la vita media di un globulo rosso), considerando di studiare almeno quattro ore al giorno. Se ti ritroverai a studiare in due mesi, sappi invece che dovrai raddoppiare il numero di studio giornaliero, rinunciando a tutte le uscite, vacanze e tempo libero, ma solo così riuscirai a essere sicuro del risultato. Non esistono, invece, metodi per superare il test di medicina in una settimana: preparati a un bel tour de force, ma se il tuo obiettivo è quello di diventare medico, ne sarà valsa la pena!

Studiare per il Test di Medicina: come utilizzare il tempo a disposizione

Importantissimo, per arrivare preparati al test di Medicina, è lavorare sulla concentrazione, l’organizzazione e la gestione del tempo. Questo vale sia nella fase di preparazione che il giorno in cui affronterai la prova. Insomma, oltre allo studio c’è di più. Affinché la preparazione con il metodo Wau sia veramente utile, dovrai seguire alcune indicazioni:

  • Fai un test di simulazione per capire il tuo livello iniziale di preparazione. La prima cosa da fare è capire quanto è valida la tua preparazione per affrontare il test di Medicina, in maniera da avere un punto 0 da cui partire. Come fare? Svolgi una simulazione al test di Medicina su WAU e segnati il punteggio. L’obiettivo da ora in poi è sempre aumentarlo e mai diminuirlo.
  • Decidi il giorno 1 da cui iniziare a studiare seriamente (basta distrazioni). È una decisione difficile, lo sappiamo, ma la prima scelta da fare è decidere quando iniziare a dedicarsi esclusivamente al proprio obiettivo (e sogno): segna sul calendario la data e non pensare a procrastinarla. Vuoi mettere la tua felicità quando potrai iniziare a frequentare i corsi di Medicina e Chirurgia?
  • Scarica il programma dato dal Miur su cosa studiare. Una volta che sarà pubblicato il bando del Miur alle prove ad accesso programmato, scaricati tutti gli argomenti affrontanti nel test.
  • Fai un calendario ben pianificato di studio. A questo punto, non ti resta che stabilire un calendario molto rigoroso. Segnati su Excel o su un’agenda in quali giorni studierai ogni argomento di una materia, cercando di darti un obiettivo raggiungibile (cioè non esagerare se sai che più di tot di tempo non riesci a studiare), ma di concentrare la preparazione di una materia in un arco di tempo piuttosto breve (es. biologia 4-5 settimane).
  • Rispetta la tabella di marcia. Una volta che hai pianificato lo studio, puoi iniziare a studiare utilizzando i manuali e le video-lezioni di WAU!, ricordandoti di rispettare il tuo programma di studio.
  • Fai tanti quiz di simulazione. Al di là della preparazione teorica (che è comunque la base), il vero segreto è riuscire a fare più quiz possibili in maniera da sapere perfettamente come rispondere, come sono strutturate le domande, quanto tempo dedicare a ognuna, come ottimizzare il punteggio da ottenere. Prima di studiare una materia fai un quiz per capire qual è il tuo punteggio. Dopo aver studiato, riprova a fare un nuovo quiz e vedi se ci sono miglioramenti. Una volta che avrai esaurito la parte teorica, non ti resta che fare quiz su quiz su quiz.

Vuoi avere tanti altri consigli validissimi per superare il test di Medicina 2020? Trovi tanti materiali e contenuti utili sul sito di wauniveristy!

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso