Condividi
Test Medicina 2019: perché il punteggio minimo non è ancora definitivo
Condividi su

Test Medicina 2019: perché il punteggio minimo non è ancora definitivo

Di Isabelle Giacometti
pubblicato il 18 settembre

Avete visto il punteggio minimo del Test di Medicina 2019 e pensate di non essere riusciti ad entrare? Ecco come mai c’è ancora speranza di ottenere uno dei posti.

Test Medicina 2019: perché il punteggio minimo non è ancora definitivo

Test ingresso Medicina 2019: il punteggio minimo è ufficiale?

La graduatoria anonima del Test di Medicina 2019 è uscita e con essa le prime ipotesi sul punteggio minimo per entrare. Solo i candidati in possesso del proprio codice etichetta hanno avuto modo di vedere quanto hanno totalizzato con le risposte alle domande del Miur e se si sono aggiudicati uno dei posti disponibili in qualche Università d’Italia. Dopo aver visionato le graduatorie per ateneo vi risulta di essere stati esclusi dal corso di laurea ad accesso programmato in Medicina e Chirurgia? Aspettate prima di rassegnarvi: il punteggio minimo del Test di ingresso di Medicina 2019 non è quello ufficiale. Scoprite nel nostro articolo ScuolaZoo come mai potrebbe ancora cambiare.

Non perdetevi anche:

punteggio-minimo-test-medicina-2019-graduatoria-nazionale-non-affidabile

Punteggio minimo Medicina 2019: perché non è affidabile

La speranza di entrare nella facoltà di Medicina c’è ancora. Il punteggio minimo uscito insieme alla graduatoria anonima dei posti non è ancora definitivo: avete ancora la possibilità di aggiudicarvi uno dei posti del bando del Miur. Ecco i motivi per cui il punteggio minimo del Test di Medicina 2019 non è attendibile e quando scopriremo quello ufficiale.

  • Graduatoria Medicina e Odontoiatria: la classifica dei punteggi anonimi è unica sia per i candidati di Medicina e Chirurgia che per quelli di Odontoiatria e Protesi Dentaria. Non potete sapere chi e quanti si immatricoleranno in quest’ultima facoltà quindi non datevi per vinti.
  •  Graduatoria Medicina 2019 nominativa: la graduatoria nazionale pubblicata su Universitaly è provvisoria. Per conoscere la classifica del Miur con i nomi dei candidati ed i relativi punteggi dovremo aspettare la data fissata nel bando di Medicina 2019, ovvero martedì 1 ottobre.
  • Preferenze: la graduatoria uscita ateneo per ateneo non tiene conto delle preferenze dei candidati che potrebbero decidere di non immatricolarsi in quella Università facendo così scalare i posti disponibili e di conseguenza il punteggio minimo per entrare a Medicina.
  • Scorrimenti della graduatoria: una volta uscita la graduatoria del Miur bisogna tener conto dei vari scorrimenti che avverranno nei giorni successivi. Finché tutti i posti vacanti non verranno riempiti non sapremo qual è il punteggio minimo del Test d’ingresso per entrare a Medicina.

(Crediti Immagini: Pixabay)

Isabelle Giacometti
21 anni, mille progetti e il resto della vita per realizzarli. Scrivere è diventata una passione dal primo tema in cui ho preso 'ottimo' alle elementari... da cocca della maestra a giornalista direi che è un bel salto di qualità! Adoro il rosa e l'autunno, non vivo senza caffè e senza penna. Una frase che mi rappresenta? "Omnes optimi insani sunt" ovvero "tutti i migliori sono matti", ovviamente in latino, da brava (ex) classicista. Laurea in progress.
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso