Seconda Prova Ragioneria Maturità 2018: la traccia di Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing
Condividi su

Seconda Prova Ragioneria Maturità 2018: la traccia di Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing

Di Sofia Batini
pubblicato il 10 gennaio

Seconda Prova Maturità 2018: la guida per Ragioneria, indirizzi Amministrazione, Finanza e Marketing, materie, tracce, come prepararsi e cosa studiare.

Seconda Prova Ragioneria Maturità 2018: la traccia di Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing

Seconda Prova Ragioneria Maturità 2018

La Maturità 2018 inizia a farti paura, soprattutto quando pensi alla Seconda Prova? Se sei uno studente di Ragioneria, come saprai, la traccia di Seconda Prova è elaborata dal Miur a livello nazionale, ma la materia su cui verte la prova cambia sempre a seconda dell’indirizzo scolastico frequentato. Al momento, non sappiamo ancora quale sono le materie di Maturità 2018, in quanto il Ministero non le ha ancora rese note: l’incognita della disciplina da affrontare nel secondo scritto dell’Esame di Stato crea non poca ansia negli studenti, ma i nostri dubbi dovrebbero (anche se non esiste una data certa) essere dissolti tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.

I maturandi dell‘Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing (conosciuto con il nome di Ragioneria prima della Riforma Gelmini) dovranno affrontare una traccia diversa a seconda dell’articolazione frequentata: gli unici al momento ad avere una certezza sono gli studenti dell’indirizzo generale che hanno una sola materia d’indirizzo, ossia Economia Aziendale. Diversa invece la situazione per chi frequenta l’opzione Relazioni Internazionali per il Marketing e Sistemi Informativi Aziendali, i quali hanno diverse materie caratterizzanti tra cui il Miur potrà scegliere. Se hai ancora tante domande a cui vuoi trovare una risposta veloce e chiara per arrivare preparatissimo all’Esame di Stato, sei nel posto giusto: in quest’articolo troverai tutto quello che devi sapere sulla Seconda Prova di Amministrazione, Finanza e Marketing 2018!

Vuoi saperne di più su quando usciranno le materie e i commissari esterni? Non perdere:

seconda prova 2017 ragioneria

Materie Seconda Ragioneria Maturità 2018

L’Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing è articolato in tre opzioni:

  • Indirizzo Generale di Amministrazione, Finanza e Marketing
  • Relazioni Internazionali per il Marketing
  • Sistemi Informativi Aziendali

Quali sono le materie tra cui il Miur può scegliere? Ecco l’elenco di materie caratterizzanti per articolazione:

Istituto Tecnico Amministrazione Finanza e Marketing

  • Economia Aziendale

Istituto Tecnico Amministrazione Finanza e Marketing – Relazioni internazionali per il marketing

  • Economia aziendale e geo-politica
  • Lingua inglese
  • Seconda lingua comunitaria

Istituto Tecnico Amministrazione Finanza e Marketing – Sistemi informativi aziendali

  • Economia aziendale
  • Informatica

Lo scorso anno, nonostante le materie caratterizzanti siano diverse tra le varie articolazioni, il Miur ha scelto l’unica che i tre indirizzi hanno in comune: Economia Aziendale. Il Ministero farà la stessa scelta anche quest’anno oppure no? Per il momento non possiamo saperlo, ma dobbiamo attendere l’annuncio della materie del Miur.

Seconda Prova Ragioneria Maturità 2018: le tracce e cosa portare

Stai per affrontare una simulazione a scuola di Seconda Prova? Come abbiamo già detto non conosciamo ancora la materia di quest’anno, ma è probabile che in classe ti facciano esercitare sulla Seconda Prova di Economia Aziendale, in quanto è la traccia comune ai tre indirizzi e quindi più probabile. La Seconda prova di Economia Aziendale è articolata in due parti.

  • La prima parte è la più articolata: qui troverai un documento con dati relativi a un’azienda, da cui dovrai partire per svolgere ciò che viene richiesto nella traccia, come il calcolo del budget economico annuale, il bilancio, lo stato patrimoniale, il conto economico etc.
  • Nella seconda parte dovrai scegliere due quesiti tra i quattro proposti svolgendoli e presentando per ognuno dei due le linee operative, le motivazioni delle soluzioni prospettate e la produzione dei relativi documenti.

Il giorno dell’esame, avrai a disposizione 6 ore per svolgere la prova e potrai consegnare e lasciare l’Istituto solo dopo 3 ore dall’inizio della prova. È consentito l’uso del Codice Civile non commentato e di calcolatrici tascabili non programmabili. Gli studenti che non sono madrelingua italiani possono anche usare il dizionario bilingue.

E se uscisse una delle altre materie previste per le due articolazioni dell’Istituto Tecnico Amministrazione, Marketing e Finanza? Non ti preoccupare: in tal caso, noi ti terremo aggiornato con la struttura e lo svolgimento delle relative tracce!

Seconda Prova Ragioneria Maturità 2018: come prepararsi

Per fare una buona prova di Ragioneria è necessario essersi esercitati durante l’anno. In particolare, in vista della seconda prova, ecco qualche consiglio su come prepararsi in questi mesi che ti separano dall’esame:

  • Prendi appunti, fai riassunti e schemi e ordinali in un raccoglitore così da rendere più facile e schematico il ripasso finale che dovrai affrontare poco prima della Maturità;
  • Studia di volta in volta così da memorizzare gli argomenti;
  • Segnati gli errori che commetti nei compiti, in modo da capire dove sbagli e potere concentrarsi su quegli argomenti;
  • Fai una tabella di marcia con cui suddividere gli argomenti della materia da ripassare così da essere sicuro di coprire tutto il programma;
  • Fai mente locale sui passaggi che ti provocano problemi e chiedi al professore/professoressa di rispiegare l’argomento;
  • Fai pratica giornalmente con molti esercizi;
  • Utilizza le simulazioni e le prove degli anni precedenti per allenarti in vista della Seconda Prova.

Seconda Prova Ragioneria Maturità 2018: le prove degli anni precedenti

In vista della Maturità 2018, è importantissimo allenarsi con le prove degli anni precedenti così da familiarizzare con la tipologia di prova, la difficoltà della traccia e i tempi in cui svolgere la prova. Per esercitarti, ecco le seconde prove di I.T. Amministrazione, Finanza e Marketing degli anni precedenti:

Leggi altri articoli in Seconda Prova Maturità Maturità