Condividi
Scuola, DPCM 3 novembre: aperta sezione FAQ sul sito del Ministero dell’Istruzione
Condividi su

Scuola, DPCM 3 novembre: aperta sezione FAQ sul sito del Ministero dell’Istruzione

Di Alice Giusti
pubblicato il 11 novembre

Sul Ministero dell’Istruzione trovate una sezione con le domande e risposte più comuni ai vostri dubbi sulla scuola dopo l’ultimo decreto del Preside del Consiglio.

Scuola, DPCM 3 novembre: aperta sezione FAQ sul sito del Ministero dell’Istruzione

Hai dubbi sulla scuola dopo l’ultimo DPCM? Sul sito del MI trovi la sezione “Rientriamo a scuola”

Con tutte questi nuovi DPCM nell’arco di poco tempo, o cambi di zona repentini (da gialla ad arancione, fino a rossa), molti studenti sono disorientati su quali sono le norme da seguire, quando si può andare in classe e come, come funzionano le nuove lezioni online e su come comportarsi in caso di quarantena (nel caso di contatto con un positivo) oppure di isolamento nel caso si sia positivi al COVID-19. Il Ministero ha quindi deciso di aprire una sezione FAQ sul sito del Ministero dove si trovano le risposte alle domande più comuni. La sezione si chiama “Rientriamo a scuola” ed è aggiornata con le disposizioni attuali. Potete consultarla qui.

Sul sito del Ministero dell’Istruzione, nella sezione “Rientriamo a scuola”, trovate tutte le risposte alle domande…

Pubblicato da Lucia Azzolina su Martedì 10 novembre 2020

 

Cosa trovate nella sezione Rientriamo a scuola?

La sezione è divisa in 12 sezioni, per ognuna delle quali trovate domande e risposte più frequenti ai dubbi più comuni di studenti, professori, genitori e presidi:

  1. A scuola con la mascherina: trovate qui le nuove informazioni su quando e come va tenuta la mascherina in classe. È infatti diventata obbligatoria per tutti gli studenti sopra i 6 anni anche se si rispetta il metro di distanza da seduti.
  2. Organizzazione scolastica in tempo di COVID: qui trovate le indicazioni sugli orari di ingresso e uscita da scuola per ogni ordine e grado, su finestre aperte in classe e igienizzazione, ma anche su come organizzare consigli di classe, di istituto, di classe, assemblee d’istituto in modalità online.
  3. Didattica digitale integrata: è la parte dedicata alle domande sull’organizzazione della didattica digitale integrata. Rispetto alla didattica a distanza della primavera, sono state create delle linee guida che disciplinano orari, piattaforme, comportamento dei docenti e degli studenti.
  4. Scuole infanzia: i bambini più piccoli vanno a scuola e senza mascherine. Ci sono quindi indicazioni su come si proteggono gli insegnanti o su come è organizzata la giornata dei bambini per rispettare le norme di sicurezza.
  5. Alunni fragili: per gli alunni con fragilità è prevista un’ordinanza a parte – trovate qui i dettagli.
  6. Alunni con disabilità: gli alunni con disabilità possono continuare ad andare a scuola in presenza anche alle superiori. Trovate in questa sezione le specifiche per famiglie e insegnanti.
  7. Gestione di casi sospetti e focolai: cosa accade se uno studente è positivo asintomatico? Cosa accade se è un contatto stretto di un positivo? Come si devono comportare i genitori se i figli sono a casa in isolamento?
  8. Lavoratori fragili: chi sono e come si individuano i lavoratori fragili?
  9. Lavoratori in quarantena: qua ci si chiede se i professori possono lavorare se sono positivi al COVID da remoto oppure no e se lo possono fare in caso di quarantena preventiva per essere stati contatti di un positivo.
  10. App Immuni: cos’è, come funziona e quando va usata?
  11. Protezione dati personali: trovate le informazioni su tutela della privacy con la DDI e sulle possibili autodichiarazioni di studenti sul loro stato di salute.
  12. Supporto psicologico: quando è possibile usufruirne? Chi può utilizzarlo?

Leggi anche:

(Foto Credits:

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Scuola