Condividi
Libri da leggere nel 2018: 10 romanzi per ragazzi consigliati per l’estate
Condividi su

Libri da leggere nel 2018: 10 romanzi per ragazzi consigliati per l’estate

Di Raffaella Berardi
pubblicato il 25 luglio

Libri estate 2018 per ragazzi: avete voglia di leggere un romanzo in vacanza ma non sapete quale scegliere? Avete paura di trovarne uno noioso? Non preoccupatevi: ecco i libri consigliati da ScuolaZoo per il vostro relax in spiaggia!

Libri da leggere nel 2018: 10 romanzi per ragazzi consigliati per l’estate

Libri consigliati 2018: i romanzi da leggere in vacanza

Quale momento migliore se non l’estate per dedicarsi alla lettura di libri che abbiamo messo in standby perché troppo impegnati a studiare durante il resto dell’anno? Che siate sotto l’ombrellone, in viaggio per una città d’arte, a godervi la fresca aria di montagna o ancora nella vostra stanza in attesa di riempire la valigia e partire per le tanto agognate vacanze, un buon libro è un ottimo compagno di viaggio quando i vostri amici si addormentano in spiaggia oppure se partite in vacanza con la vostra famiglia. Non sapete, tuttavia, quali sono i libri migliori per ragazzi? Volete evitare come la peste romanzi “mattoni” e libri scolastici? Tranquilli: di seguito trovate la nostra classifica di libri consigliati per l’estate 2018 che non vi annoieranno! Staccatevi dagli schermi di computer e smartphone, e scegliete uno dei romanzi da non perdere in questa caldi mesi estivi!

Dovete mettervi in pari con i compiti scolastici? Se purtroppo vi tocca scrivere temi per l’estate o fare riassunti di libri, non perdetevi tutte le nostre tracce svolte:

Libri da leggere nel 2018

I libri da non perdere: consigli di lettura per l’estate 2018

Se non vi ricordate qual è l’ultimo libro che avete letto (non valgono quelli di scuola!) è ora di porre rimedio e dedicare qualche ora del giorno, complici le vacanze estive e il tanto tempo a disposizione, alla lettura di un bel romanzo. Non sapete quale scegliere e inoltre la pigrizia vi impedisce di fare ricerche per scoprire quali sono i libri da leggere nella rovente estate 2018? Lo sapete che non dovete preoccuparvi perché il team di ScuolaZoo ha sempre ottimi consigli da darvi anche quando si parla di lettura e per questo abbiamo selezionato per voi dieci titoli tra cui scegliere:

  • Corniche Kennedy di Maylis de Kerangal: un racconto di formazione ambientato sul lungomare di Marsiglia dove Eddy, Mario, Loubna e la loro banda di amici tra 13 ai 17 anni si sfidano tra loro e sfidano se stessi lanciandosi dalla scogliera alla ricerca di quella ebbrezza che si traduce in costante superamento dei propri limiti. Dall’altra parte della strada li osserva Sylvestre Opéra, commissario di polizia che non ha ancora chiuso i conti con il passato, e un’ irrequieta ragazzina di nome Suzanne. Una storia che si veste delle  sfumature del giallo e che parla del precario equilibrio dell’adolescenza e della sua straordinaria bellezza.
  • Sempre d’amore si tratta di Susanna Casciani: dopo il successo di Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore, Susanna Casciani torna con un nuovo romanzo che ha come protagonista Livia e la sua vita dall’infanzia all’età adulta vissuta attraverso gli occhi di chi incrocia la sua vita anche solo per pochi attimi. Un puzzle di momenti che messi insieme formano l’esistenza di Livia ma al tempo stesso diventano anche la storia di ognuno di noi, della nostra difficoltà di amare e prenderci cura dell’amore. Un amore che spesso è più facile lasciare andare convincendoci che possiamo vivere bene anche senza.
  • Koridwen U4 vol.1 di Yves Grevet: uno scenario apocalittico quello che fa da cornice ai Koridwen, Jules, Stéphane e Yannis, adolescenti tra i 15 e i 18 anni, sopravvissuti al virus U4.  Koridwen è impegnata a rimettere in piedi la propria vita nella fattoria isolata in cui vive, in Bretagna, prima di scoprire che è lei la prescelta per fermare la corsa mortale del virus U4 che si arresterà solo se la ragazza si presenterà il 24 dicembre, a mezzanotte, sotto il più antico orologio di Parigi. Nella capitale francese immersa nella devastazione Koridwen scoprirà di non essere la sola prescelta e affronterà il pericolo insieme a Jules, Stéphane e Yannis, tutti ignari del motivo per cui sono stati scelti e con una sola certezza in tasca: il futuro del mondo è nelle loro mani. Quattro ragazzi, quattro storie, quattro voci diverse che raccontano un’avventura di cui Koridwen U4 è il primo volume.
  • Le nostre ore contate di Marco Amerighi: estate del 1985, Sauro Terra vive in un piccolo borgo sulle colline toscane e per ingannare il tempo va a caccia di ramarri e affida i suoi pensieri al poster di David Bowie. A quattordici anni non è facile essere sicuri di ciò che si vuole fare nella vita ma per Sauro una cosa è chiara e limpida: sarà l’esatto opposto di suo padre Rino. Rino Terra non è più lo stesso dopo che è stato mandato in pensione anticipata dalla centrale geotermica NovaLago e Sauro è stufo di star dietro alle stramberie di suo padre per questo decide di fondare un gruppo punk insieme ai suoi amici e fare della cella frigorifera la loro sala prove. La notte prima del concerto d’esordio accade qualcosa d’inaspettato e Trifo, uno dei ragazzi della band, sparisce nel nulla. Vent’anni dopo scopriamo che Sauro vive in città dopo che Rino lo ha cacciato di casa ma una telefonata lo costringe a tornare a casa dopo aver saputo che suo padre, come l’amico Trifo, è sparito nel nulla.
  • Tutta la vita che vuoi di Enrico Galiano: Filippo e il suo migliore amico Giorgio sono due adolescenti in lotta contro il mondo, Clo è la ragazza che ha appena rubato un telefonino e incrocia i due mentre sono fermi in macchina in un parcheggio. Basta uno sguardo per riconoscersi e capirsi e decidere che è ora di seguire i propri desideri dando voce alla voglia di cambiare ciò che non piace. Nell’aria però aleggiano dei segreti che non possono ancora essere rivelati perché quando si è troppo giovani è difficile credere che esista qualcuno pronto ad ascoltarci.
  • Spifferi di Letizia Muratori: più che un libro una scatola cinese in cui sei storie di fantasmi veri o presunti si intersecano tra loro costringendo il lettore a non fermarsi sulla superficie. C’è Dimitri, ventennale molestatore telefonico che apre la serie di racconti tra cui troviamo Ghost Crabé, storia di una coppia omosessuale, Miss Mucca e La rosa bulgara, storie di stranieri in Italia che corrono il rischio di non essere riconosciuti o di essere respinti. Tra chi cerca di riportare qualcuno in vita e chi vuole sfuggire alla morte o alla memoria forse l’unica soluzione è credere nel coraggio dei propri desideri.
  • Salvare le ossa di Jesmyn Ward: al centro della storia la vita dei fratelli Batiste, umile famiglia afroamericana, e l’arrivo dell’uragano Katrina del 2005. Esch ha 14 anni ed è incinta, suo fratello Skeetah ruba il cibo per sfamare i suoi cuccioli di pitbull, Randall è una promessa del basket mentre il piccolo Junior porta sulle spalle la colpa di aver causato la morte della madre. Mentre Katrina avanza il legame tra fratelli si fa sempre più forte per rispondere, uniti, al destino avverso.
  • Vorrei che fosse già domani di Miriam Candurro e Massimo Cacciapuoti: a causa di un brutto incidente Paolo ha perso il senso dell’orientamento e la sua vita è diventata un susseguirsi d’istruzioni che lo aiutano a non perdersi come i post-it su cui ha segnato le coordinate per raggiungere la classe del liceo che frequenta. Cristina invece torna a scuola, controvoglia, dopo settimane di assenza. I due si incontrano per un breve momento nei corridoi del liceo che frequentano ma tanto basta per incuriosire Cristina e affascinare Paolo che abbasserà le difese permettendo alla ragazza di entrare nel mondo dentro cui si è rinchiuso. Insieme scopriranno quanto può essere forte un legame che si costruisce giorno per giorno.
  • La posta del cuore della señorita Leo di Ángeles Doñate: Aurora è la presentatrice di uno dei programmi radiofonici più amati della Spagna, La posta del cuore della señorita Leo. La sua voce è per molti ascoltatori un porto sicuro in cui rifugiarsi per trovare pace e riflettere sulla propria esistenza: Germán sogna di trovare l’amore, Sole non ha il coraggio di affrontare il marito violento, Elisa è nel pieno di un’adolscenza tormentata e solitaria. Aurora presta la voce ai sogni e alle speranze contenuti nelle lettere che riceve ma un giorno scopre che l’emittente censura buona parte delle missive per non far perdere al programma l’atmosfera frivola e spensierata che lo contraddistingue. Le parole però possono cambiare la vita e Aurora decide di salvare le lettere della gente comune e dare a tutte la possibilità di essere ascoltate.
  • Storie della buonanotte per bambine ribelli 2 di Francesca Cavallo e Elena Favilli: dopo il grande successo di Storie della buonanotte per bambine ribelli, il secondo volume raccoglie 100 nuove biografie di donne straordinarie che hanno lasciato un segno nel mondo dell’arte, della tecnologia, della storia. Un libro straordinario reso ancor più prezioso dalle 100 illustrazioni opera di illustratrici provenienti da ogni parte del mondo. Una lettura che non teme i limiti d’età perché non si è mai troppo grandi per scoprire e imparare.

Libri da leggere: i migliori per ragazzi

Sei alla ricerca di un buon libro da leggere? Qui trovi tutti i romanzi consigliati per te:

(Foto Cover – Storia di una ladra di libri, 20th Century Fox/ Interno – Storie della buonanotte per bambine ribelli 2, Mondadori)

Raffaella Berardi
Quando pensi di aver chiuso con tutto quello che gravita intorno al mondo scolastico ti ritrovi a scriverne. Aveva ragione mia nonna quando mi ripeteva sempre: "la vecchia a 100 anni ancora doveva imparare". Beh, io ho decisamente ancora tanto da imparare e ho deciso di farlo insieme a voi!
Leggi altri articoli in News Scuola