Condividi
Sciopero del clima 27 settembre: perché il Ministro Fioramonti appoggia l’iniziativa degli studenti
Condividi su

Sciopero del clima 27 settembre: perché il Ministro Fioramonti appoggia l’iniziativa degli studenti

Di Isabelle Giacometti
pubblicato il 20 settembre

#FridaysforFuture: il terzo sciopero generale degli studenti in piazza il 27 settembre per difendere il clima con il sostegno del Ministro Fieramonti.

Sciopero del clima 27 settembre: perché il Ministro Fioramonti appoggia l’iniziativa degli studenti

Fridays for Future: il 27 settembre terzo sciopero globale per il clima

In arrivo il terzo sciopero generale per il clima: il 27 settembre tornano i Fridays for Future. Gli studenti torneranno in piazza a protestare per richiamare l’attenzione delle istituzioni verso la tutela dell’ambiente. Da quando l’azione di Greta Thunberg ha ispirato il movimento sono stati raggiunti tanti traguardi, ma la strada per salvaguardare il nostro pianeta dal riscaldamento globale è ancora lunga. Il Global Climate Strike chiuderà la Week for Future durante la quale ci sarà anche un summit ONU sul tema clima. L’iniziativa portata avanti dai ragazzi che parteciperanno allo sciopero per il clima è sostenuta anche dal nuovo capo del MIUR. Scoprite nel nostro articolo ScuolaZoo come mai il Ministro Fieramonti è favorevole ai Fridays for Future.

Trovate qui le ultime info sui prossimi scioperi:

Per saperne di più sullo sciopero per il clima del 27 settembre e le iniziative sostenibili del Miur leggete anche:

sciopero-globale-clima-week-future-27-settembre-ministro-fieramonti-studenti

Week for Future: il Miur sostiene gli studenti nello sciopero per il clima di venerdì 27 settembre

In occasione del Global Climate Strike molti studenti salteranno le lezioni per aggiungersi al terzo #FridaysforFuture. Nonostante ciò il nuovo capo del Miur appoggia l’iniziativa dei ragazzi e la loro lotta per contrastare il cambiamento climatico e salvare la Terra. Il Ministro Lorenzo Fieramonti ha infatti dichiarato che la manifestazione per l’ambiente costituisce una lezione importante, bella e utile per gli studenti che vi aderiranno. Nel suo progetto di governo la salvaguardia del pianeta avrà un ruolo molto importante: la scuola, l’Università e la ricerca possono fare la differenza nella lotta per il clima. Venerdì 27 settembre il Miur parteciperà simbolicamente al Global Climate Strike mettendo sulla facciata del Ministero un banner che dimostri il suo impegno a supporto dei Fridays for Future e delle altre iniziative. Sembra proprio che l’appello di Greta Thunberg sia stato ascoltato dai governi che si stanno attivando sempre di più contro il cambiamento climatico e i danni da esso causati.

(Crediti Immagini: Pixabay)

Isabelle Giacometti
21 anni, mille progetti e il resto della vita per realizzarli. Scrivere è diventata una passione dal primo tema in cui ho preso 'ottimo' alle elementari... da cocca della maestra a giornalista direi che è un bel salto di qualità! Adoro il rosa e l'autunno, non vivo senza caffè e senza penna. Una frase che mi rappresenta? "Omnes optimi insani sunt" ovvero "tutti i migliori sono matti", ovviamente in latino, da brava (ex) classicista. Laurea in progress.
Leggi altri articoli in News Scuola