Condividi
Primo giorno di Scuola 2020: ecco la data ufficiale del Miur
Condividi su

Primo giorno di Scuola 2020: ecco la data ufficiale del Miur

Di Chiara Greco
pubblicato il 26 giugno

Il Miur e le regioni sono arrivati all’accordo sulla data del primo giorno di scuola 2020: scopri quando si tornerà tra i banchi di scuola e segna la data sul calendario!

Primo giorno di Scuola 2020: ecco la data ufficiale del Miur

Data primo giorno di scuola 2020: cosa ha deciso il Miur

In queste ore si è concluso il vertice tra Ministero e rappresentanti delle regioni per decidere le linee guida sul rientro a scuola a settembre e la data in cui si potrà ritornare a fare lezione tra i banchi di scuola. A seguito della Conferenza Stato-Regioni, si è deciso di optare per una data unica per tutte le regioni, ad eccezione della provincia di Bolzano. Vediamo quindi insieme quando sarà il primo giorno di scuola a settembre, che cosa hanno deciso le regioni e quali sono le date da segnare sul calendario!

Qua trovate l’intero calendario scolastico 2020-2021 con tutte le feste e ponti.

Non perdere:

data primo giorno scuola 2020

Quando si tornerà a scuola a settembre: la data ufficiale

Il Miur ha deciso: il 14 settembre si tornerà a scuola. Dopo mesi passati tra lezioni online e didattica a distanza, gli alunni potranno ritornare tra i banchi di scuola. Questa è una delle decisioni a cui si è giunti durante la conferenza stato-regioni del 26 settembre 2020. Fa eccezione la provincia di Bolzano, dove le scuole riapriranno il 7 settembre 2020. Ancora non si sa se le scuole potranno regolarsi in maniera autonoma per stabilire la data d’inizio delle lezioni, com’è stato fino all’anno scorso, o se tutti gli istituti dovranno adattarsi a questa direttiva nazionale.

Cosa succede per chi ha il recupero?

Diversa è la situazione per chi ha il recupero, perché in questo caso si dovrà tornare tra i banchi dal 1 settembre 2020. I corsi di recupero saranno destinati a coloro che hanno concluso quest’ultimo anno scolastico con alcune insufficienze o per le classi che non hanno completato alcuni programmi. Su questo punto, però, sarà compito delle scuole dare comunicazione agli studenti dei recuperi, gli orari e come saranno organizzati.

Leggi anche:

(Credits immagini: Unsplash)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Scuola