Condividi
Prove Invalsi Maturità 2020 italiano: date, struttura, ammissione e esempi per le superiori
Condividi su

Prove Invalsi Maturità 2020 italiano: date, struttura, ammissione e esempi per le superiori

Di Chiara Greco
pubblicato il 17 febbraio

Tutto quello che devi sapere sulle Prove Invalsi 2020 d’italiano per le classi quinte della scuola superiore.

Prove Invalsi Maturità 2020 italiano: date, struttura, ammissione e esempi per le superiori

Invalsi Maturità 2020: tutto sulla prova d’italiano per le scuole superiori

Le Prove Invalsi sono uno degli appuntamenti da non perdere per chi deve affrontare la Maturità 2020. Fortunatamente non fanno media con il voto finale o quello di ammissione all’Esame di Stato ma, da quest’anno, sono un requisito fondamentale per essere ammessi alle prove scritte e all’orale. Qui vi spiegheremo come funziona la prova invalsi d’italiano: struttura e tipi di traccia con esempi per esercitarvi. Troverete le date in cui si terranno le Invalsi così da prepararvi accuratamente per sostenerle in tutta tranquillità.

Qui per la guida alle prove di matematica per le quinte superiori:

invalsi 2020 italiano scuole superiori maturità

Invalsi 2020 superiori: le date della prova d’italiano

Come ben sapete, le Prove Invalsi per le scuole superiori non si sostengono nella stessa data per tutte le classi. Ogni scuola può organizzare il proprio calendario in maniera autonoma, considerando che le prove sono computer based. Il Miur dà a disposizione un range di tempo entro cui eseguire le prove. Ecco le date per il 2020:

  • dal 2 al 31 marzo 2020

Prove Invalsi 2020 Italiano: struttura e domande

Le Prove Invalsi sono ideate per testare il livello d’italiano, matematica e lingua straniera in tutte le scuole d’Italia. La struttura è molto diversa da quella della Prima Prova di Maturità 2020:

  • comprensione del testo (dai 5 ai 7 testi da analizzare)
  • test grammaticale (su un singolo testo)

Tutti i testi sono costituiti da alcune domande chiuse o aperte a cui dare una risposta, per questo motivo non vi sarà chiesto di elaborare un testo come avviene invece per la Prima Prova d’Italiano 2020.

Prove Invalsi 2020 e ammissione alla Maturità

Per la prima volta, quest’anno le Prove Invalsi saranno uno dei criteri di ammissione per l’Esame di Maturità 2020. Come spiegato dal minstro Bussetti prima, e dalla Ministra Azzolina poi, i risultati non faranno media con il voto di ammissione, ma sarà necessario essere presenti a tutte le sessioni delle Invalsi per rientrare nei requisiti richiesti.

Cosa succede se non ti presenti alle Prove Invalsi?

Da quest’anno sarà necessario aver partecipato a tutte le Prove Invalsi per essere ammessi alla maturità 2020 ma se uno si ammala proprio in quei giorni o, per qualche altro motivo, non può andare a scuola. Come fa? Semplice: il Miur ha fornito indicazione alle scuole per istituire delle giornate suppletive di prove invalsi così da dare la possibilità a tutti di sostenerle, anche in caso di imprevisti.

Esempi Prove Invalsi 2019 italiano: dove trovarli

Le Prove Invalsi di Maturità 2020 sono molto diverse dai compiti che si affrontano in classe, ecco perché gli studenti hanno bisogno di fare alcune simulazioni prima di affrontare la prova vera a propria. Fortunatamente l’Istituto Invalsi mette a disposizione alcune simulazioni per esercitarsi, con esempi su com’è strutturata la prova. Su questo link trovate gli esempi degli scorsi anni.

Leggi anche:

(Credits immagini: Pixabay)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità