Condividi
Maturità 2019, esempi di Seconda Prova copiati da testi universitari: prove miste troppo difficili?
Condividi su

Maturità 2019, esempi di Seconda Prova copiati da testi universitari: prove miste troppo difficili?

Di Isabelle Giacometti
pubblicato il 21 gennaio

Il Miur ha copiato le tracce d’esempio per la prova mista 2019 del liceo scientifico da testi universitari: come sarà l’esame di Maturità?

Maturità 2019, esempi di Seconda Prova copiati da testi universitari: prove miste troppo difficili?

Simulazioni Seconda Prova Maturità 2019l’esame del liceo scientifico è troppo difficile?

Il Miur ha finalmente annunciato le materie di Seconda Prova di Maturità 2019 e quelle affidate ai commissari esterni per tutte le scuole superiori: i ragazzi del liceo dovranno affrontare la tanto temuta prova mista, la grande novità della riforma. In vista del nuovo esame di Stato, a dicembre sono state pubblicate le simulazioni di Seconda Prova per aiutare gli studenti a farsi un’idea delle tipologie di tracce di Maturità 2019. Tuttavia i problemi proposti nella prova multidisciplinare di matematica e fisica del liceo scientifico sono sembrati particolarmente difficili ai professori che, insospettiti, hanno fatto una scoperta sconvolgente: il Miur ha copiato gli esempi di Seconda Prova del liceo scientifico da testi universitari!
Volete scoprire tutto sulla vicenda? Leggete il nostro articolo ScuolaZoo.

Prima però non perdetevi gli esempi di tracce di Seconda Prova che il Miur ha pubblicato:

Miur simulazione Seconda Prova 2019: le tracce d’esame sono copiate da testi universitari

La simulazione di Seconda Prova del liceo scientifico contiene le tracce di fisica, matematica e della nuova prova mista, su cui è ricaduta la scelta del Miur quando sono uscite le materie di Maturità 2019. Come anticipato negli esempi pubblicati, 6 degli 8 problemi sono stati copiati da un testo universitario russo. Il manuale di Igor Idorov “Problems in General Physics” è stato scritto per gli studenti di un corso avanzato, il cui livello di conoscenza sia in fisica che in matematica non è di certo equiparabile a quello dei maturandi. Per il Miur, già finito nel mirino dopo aver annunciato le materie, è stato impossibile evitare la critica circa la difficoltà della Seconda Prova 2019. Infatti nella simulazione di Seconda Prova non c’è stato alcun adattamento per permettere agli studenti del quinto anno di liceo scientifico di poterli risolvere: i problemi sono stati copiati tali e quali. A notarlo sono stati proprio alcuni professori che, avendo affrontato il testo nei loro studi (di certo non alle superiori), sono andati a verificare la congruenza tra le tracce della simulazione di Seconda Prova e quelle del libro universitario.

(Crediti immagini: Pixabay)

Isabelle Giacometti
20 anni, mille progetti e il resto della vita per realizzarli. Scrivere è diventata una passione dal primo tema in cui ho preso 'ottimo' alle elementari... da cocca della maestra a giornalista direi che è un bel salto di qualità! Adoro il rosa e l'autunno, non vivo senza caffè e senza penna. Una frase che mi rappresenta? "Omnes optimi insani sunt" ovvero "tutti i migliori sono matti", ovviamente in latino, da brava (ex) classicista. Laurea in progress.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità